Portale Trasparenza Città di Asti - Verifica della ocuumentazione di contenimento consumo energetici

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Verifica della ocuumentazione di contenimento consumo energetici

Responsabile di procedimento: Demarchis Angelo
Responsabile di provvedimento: Demarchis Angelo
Responsabile sostitutivo: Formichella Giuseppe

Uffici responsabili

Servizio Ambiente

Descrizione

Procedimento diretto ai professionisti termotecnici

 
What do you want to do ?
New mail

NPUT: ricezione della Relazione

ISTRUTTORIA:

  • Verifica della completezza della documentazione

  • Eventuale richiesta di chiarimento o integrazione

  • Predisposizione del parere favorevol

STRUMENTI DI TUTELA DELL’INTERESSATO

Ai sensi dell'articolo 3, comma 4, della L 241/90, avverso il provvedimento finale

  • è esperibile ricorso al TAR nel termine di 60 giorni (combinato disposto degli articoli 29 e 41 del DLgs 104/2010)

o, in alternativa,

  • ricorso straordinario al Capo di Stato nel termine di 120 giorni (articolo 9 del DPR 1199/1971),

entrambi decorrenti dalla data di notifica o comunicazione del provvedimento finale o dalla piena conoscenza di esso

MODULISTICA allegata ai Decreti Ministeriali 26/06/2015

Chi contattare

Personale da contattare: Vittone Valerio

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
L’espressione del parere avviene normalmente in 10 giorni e non è regolata da specifiche normative

Costi per l'utenza

 

 
What do you want to do ?
New mail
 

Riferimenti normativi

  • Decreto Legislativo 29/12/2006 n. 311 “Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell’edilizia” – in vigore dal 2 febbraio 2007

  • Deliberazione del Consiglio Regionale del 11 gennaio 2007, n. 98-1247 “Stralcio di Piano per il riscaldamento ambientale ed il condizionamento” – in vigore dal 24 febbraio 2007

  • Legge Regionale n. 13: “Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia” (testo coordinato con LR 03/09, LR 20/09 e LR 22/09) – in vigore dal 15 giugno 2007

  • Decreto del Presidente della Repubblica n. 59/09 “Attuazione del decreto legislativo 192/05” – in vigore dal 25 giugno 2009

  • Deliberazione della Giunta Regionale 4 agosto 2009, n. 43-11965 “Disposizioni attuative in materia di certificazione energetica degli edifici ex art. 21, c. 1, lett. d), e) ed f)” – in vigore dal 1 ottobre 2009

  • Deliberazione della Giunta Regionale 4 agosto 2009, n. 45-11967 “Disposizioni attuative in materia di impianti solari termici, impianti da fonti rinnovabili e serre solari ex art. 21, c. 1, lett. g) e p)” – in vigore dal 1 ottobre 2009

  • Deliberazione Consiglio Comunale n. 61 del 03/04/2007 “Modifiche al Regolamento Edilizio Comunale a seguito dell’entrata in vigore di nuove normative in materia di 

  • energia” – in vigore dal 10 maggio 2007

  • Decreto Ministeriale 26/06/2009: “Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici” – in vigore dal 25 luglio 2009

  • Deliberazione della Giunta Regionale del 30 settembre 2008, n. 35-9702 “Disposizioni attuative in materia di impianti termici” – in vigore dal 15 ottobre 2009

  • Deliberazione della Giunta Regionale 4 agosto 2009, n. 46-11968 “Aggiornamento del Piano regionale per il risanamento e la tutela della qualità dell'aria e Disposizioni attuative in materia di rendimento energetico nell'edilizia ai sensi dell’art. 21 c. 1, lett. a) b) e q)” – in vigore dal 1 aprile 2010

  • Legge Regionale n. 20 del 14/07/2009 “Snellimento delle procedure in materia di edilizia e urbanistica” – in vigore dal 31 luglio 2009

  • Legge Regionale n. 20 del 14/07/2009 come modificata dalla LR 1/2011 “Snellimento delle procedure in materia di edilizia e urbanistica”– in vigore dal 19 marzo 2011

  • Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28 Allegato 3 (articolo 11, comma 1): “Attuazione della direttiva 2009/28/Ce sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/Ce e 2003/30/Ce” - in vigore dal 31 maggio 2012

  • Decreti Ministeriali 26/06/2015 recanti i requisiti minimi di prestazione energetica, i modelli di relazione ex Legge 10/91 e le linee guida per la redazione degli Attestati di Prestazione Energetica

 
What do you want to do ?
New mail
 

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: //
Contenuto inserito il 28-06-2020 aggiornato al 28-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it