Portale Trasparenza Cittā di Asti - Autorizzazione all'ingresso di automezzi all'interno dei cimiteri

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Autorizzazione all'ingresso di automezzi all'interno dei cimiteri

Responsabile di procedimento: Demarchis Angelo
Responsabile di provvedimento: Demarchis Angelo
Responsabile sostitutivo: Formichella Giuseppe

Descrizione

Permesso a entrare e circolare con mezzi privati all’interno dei cimiteri comunali:

  • per effettuare lavori di manutenzione da parte di imprese e/o cittadini presso le sepolture;
  • per cittadini che desiderano recarsi presso la sepoltura del compianto a causa di problemi di deambulazione da parte degli stessi

L'interessato deve presentare all'Ufficio cimiteri presso il “Palazzo Mandela” Piazza Catena, 3 o direttamente all’Ufficio Protocollo in Piazza San Secondo, 1’apposita richiesta corredata da:

Per le imprese e/o cittadini che vogliono effettuare lavori o pulizie presso le sepolture:

  • la presentazione dell’istanza su modello predisposto dal comune con l'indicazione delle generalità
  • del titolare e la descrizione dei lavori di pulizia e manutenzione ordinaria che si intendono eseguire in proprio o a mezzo di impresa (della quale vanno indicate le generalità, sede della ditta e partita IVA);
  • la domanda, visionata per la correttezza dei dati viene repertoriata nel dossier delle manutenzioni, e trasmessa ad A.S.P. spa Servizi Cimiteriali, che cura la custodia dei cimiteri
  • comunali, che adotterà il provvedimento finale per autorizzare i mezzi ad entrare nel cimitero.

Per cittadini che desiderano recarsi presso la sepoltura del compianto a causa di problemi di deambulazione:

  • certificato medico, di data non anteriore a quindici giorni, che attesti che il richiedente è affetto da gravi limitazioni fisiche che ne impediscono la deambulazione;
  • fotografia recente, formato tessera, del richiedente;
  • il permesso con l'indicazione delle generalità del titolare, la fotografia dello stesso e la specificazione del veicolo (compresa la targa), è rilasciato dal Dirigente responsabile del servizio cimiteri. Lo stesso ha durata massima di un anno dalla data di rilascio.
 
STRUMENTI A TUTELA DELL'INTERESSATO Ai sensi degli artt. 31 e 117 del Codice del processo amministrativo, il privato può adire l’autorità giurisdizionale al fine di ottenere l’accertamento dell’obbligo della P.A. di provvedere. L’azione avverso il silenzio si svolge secondo il rito speciale
 
What do you want to do ?
New mail
 

Chi contattare

Personale da contattare: Giannaccini Barbara

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30 giorni da ricevimento istanza

Costi per l'utenza

 

 
 
What do you want to do ?
New mail
Il procedimento è gratuito

Riferimenti normativi

 

 
 

New mail

 

 
What do you want to do ?
New mail
 

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 00/00/00
Contenuto inserito il 14-11-2018 aggiornato al 26-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it