Portale Trasparenza Cittā di Asti - Assegnazione aree cimiteriali o tombe di famiglia

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Assegnazione aree cimiteriali o tombe di famiglia

Responsabile di procedimento: Demarchis Angelo
Responsabile di provvedimento: Demarchis Angelo
Responsabile sostitutivo: Formichella Giuseppe

Descrizione

Concessione novantanovennale:

·       di lotti di terreno per la sepoltura nella terra;

·       di lotti di terreno per la costruzione di edicole di famiglia;

·       di tombe di famiglia abbandonate la cui concessione è stata dichiarata decaduta;

di tombe di famiglia o lotti di terreno o parti di esse, per i quali il titolare rinuncia alla concessione.

L'interessato deve presentare all'Ufficio cimiteri presso il “Palazzo Mandela” Piazza Catena, 3, 1’apposita richiesta corredata da:

·       l’istanza su modello predisposto dal comune compilata con l'indicazione delle generalità del richiedente e di eventuali altri soggetti interessati all’intestazione della concessione;

·       la domanda in bollo, visionata per la correttezza dei dati viene protocollata;

·       vengono redatti provvedimenti interni: atto di entrata e determinazione dirigenziale di approvazione spese di registrazione (all’Agenzia delle Entrate), eventuale deposito cauzionale, bolli virtuali, per la successiva approvazione da parte del Settore Ragioneria;

·       viene inviata comunicazione scritta ai richiedenti per effettuare i versamenti di quanto dovuto per la concessione;

·       viene redatto modello F23 per la liquidazione delle spese di cui sopra alla Agenzia delle Entrate;

·       viene redatto il contratto di concessione e fatto firmare alle parti;

·       viene trasmesso e registrato presso l’Agenzia delle Entrate il contratto;

·       registrazione del contratto sui registri cimiteriali e consegna di una copia originale al concessionario;

ad ultimazione di eventuali lavori di costruzione o ristrutturazione, dopo apposita verifica con gli uffici di ASP spa e attestazione di agibilità da parte del settore Urbanistica, viene redatta la determinazione dirigenziale di riconoscimento lo svincolo del deposito cauzionale

STRUMENTI A TUTELA DELL'INTERESSATO : Riferimenti generali

 
 
 
What do you want to do ?
New mail

Chi contattare

Personale da contattare: Giannaccini Barbara

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
90 giorni da istanza

Costi per l'utenza

 

 
 
 
What do you want to do ?
New mail

Riferimenti normativi

 

 
 
 
What do you want to do ?
New mail

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2018
Contenuto inserito il 14-11-2018 aggiornato al 26-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it