Portale Trasparenza Cittā di Asti - Trasporto scolastico collettivo speciale per allievi diversamente abili

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Trasporto scolastico collettivo speciale per allievi diversamente abili

Responsabile di procedimento: Giolito Roberto

Descrizione

Il procedimento è diretto a garantire il servizio di trasporto scolastico collettivo speciale agli allievi certificati diversamente abili fisici, psichici e/o sensoriali, impossibilitati ad utilizzare autonomamente mezzi pubblici di trasporto.

Il servizio potrà essere accordato ad allievi con difficoltà motorie temporanee previa esibizione di certificazione medica.

Il Comune di Asti assicura in modo gratuito il trasporto agli allievi suoi residenti e frequentanti in Asti scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado (Infanzia, Primaria, Secondaria di primo e secondo grado, Agenzie formative accreditate dalla Regione Piemonte).

Gli allievi iscritti in Asti a uno di questi ordini di scuola ma residenti in altri Comuni, potranno usufruire del trasporto richiesto al Comune di Asti solo se concordato con i rispettivi Comuni di residenza, che dovranno dichiararne la disponibilità a sostenerne la spesa.

Il Servizio di trasporto scolastico collettivo speciale è espletato da Ditta del settore incaricata dal Comune di Asti con mezzi omologati e adatti all’uopo e autisti abilitati. A bordi di ogni automezzo è prevista la presenza di un/a assistente dell’associazione di volontariato all’uopo incaricata.

Il Servizio prevede giornalmente 1 corsa di andata “casa-scuola” e una corsa di ritorno “scuola-casa”.

I richiedenti il servizio dovranno inoltrare domanda in modalità online nei tempi stabiliti.

 

Il procedimento prevede:

  • Nei mesi di maggio-giugno la presentazione della domanda online da parte delle famiglie degli allievi aventi diritto;
  • entro il mese di luglio l’istruttoria delle domande pervenute online;
  • entro il mese di luglio trasmissione alla Provincia di Asti del prospetto riassuntivo delle istanze di servizio di trasporto speciale avanzate, tramite le scuole, dai genitori degli allievi diversamente abili che frequenteranno le scuole della città affinchè per gli over 16 anni ne sia autorizzato il servizio; nonché la trasmissione di analoga richiesta ai Comuni per gli allievi non residenti under 16 anni;
  • nel mese  di agosto la trasmissione alla ditta incaricata degli elenchi degli allievi ammessi al servizio di trasporto affinché sia predisposto il piano di esercizio;
  • entro fine agosto, alle famiglie degli allievi ammessi al servizio di trasporto collettivo speciale, la comunicazione dell’esito dell’istruttoria e delle “indicazioni-modalità” di erogazione del servizio.

L’avvio del servizio coincide con l’inizio dell’anno scolastico. Sono possibili iscrizioni in qualunque momento dell’anno scolastico; tuttavia dopo il termine stabilito annualmente per la presentazione delle istanze, le eventuali richieste di iscrizione al trasporto saranno soddisfatte in presenza di residuale disponibilità di posti sulle linee attivate.

 

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Allegati

Contenuto inserito il 17-10-2018 aggiornato al 11-05-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it