Portale Trasparenza Città di Asti - Cimiteri - Ingressi auto

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Cimiteri - Ingressi auto
Responsabile di procedimento: Porro Gianluigi
Descrizione

Sono autorizzati a circolare all'interno del Cimitero urbano con l'automezzo:

le persone invalide di cui all'articolo 381 del Decreto Presidente della Repubblica n. 495/1992;
le persone titolari di specifica autorizzazione rilasciata nei casi e secondo le modalità indicate al punto successivo.
E' consentito in casi eccezionali l'ingresso dei taxi per l'accompagnamento di persone con gravi problemi di deambulazione anche se non in possesso della specifica autorizzazione.

Rilascio del permesso:
L'interessato deve presentare all'ufficio cimiteriale presso il cimitero urbano apposita richiesta corredata da:

certificato medico, di data non anteriore a quindici giorni, che attesti che il richiedente è affetto da gravi limitazioni fisiche che ne impediscono la deambulazione;
fotografia recente, formato tessera, del richiedente.
L'autorizzazione con l'indicazione delle generalità del titolare, la fotografia dello stesso e la specificazione del veicolo (compresa la targa), vistato dall'Assessore delegato, è rilasciato dal Dirigente responsabile del servizio cimiteriale.
Il permesso ha durata massima di un anno dalla data di rilascio.

Rinnovo:
L'interessato deve presentare, entro 30 giorni dalla scadenza, domanda di rinnovo per un altro anno, non è necessaria l'attestazione medica nel caso in cui il permesso sia stato rilasciato a causa di limitazioni permanenti e non suscettibili di miglioramento.

Limiti
Il permesso non è valido nei giorni festivi e prefestivi e nel periodo antecedente la commemorazione dei defunti come da ordinanza del Sindaco.
Gli automezzi autorizzati possono entrare nel Cimitero Urbano nel seguente orario:

ingresso dalle ore 8 uscita entro le ore 9:30
ingresso dalle ore 12 uscita entro le ore 14:30
ingresso dalle ore 17 uscita entro l'orario di chiusura.
L'ufficio Cimiteriale in qualsiasi momento, può sospendere l'ingresso degli automezzi autorizzati per evitare situazioni di pericolo o se la circolazione delle autovetture può causare intralcio alle operazioni cimiteriali in corso.
Il permesso deve essere esibito all'incaricato del controllo e consente l'ingresso dell'autoveicolo per il trasporto esclusivo del titolare.
L'autoveicolo autorizzato dovrà procedere a velocità a passo d'uomo.
L'uso non corretto ed improprio del permesso determina l'immediato ritiro da parte dell'Ufficio Cimiteriale e la decadenza dell'autorizzazione.
I limiti di circolazione non si applicano ai mezzi delle persone invalide di cui all'articolo 381 del D.P.R. n. 495/1992, fermo restando che l'Ufficio Cimiteriale può sospenderne l'ingresso per evitare situazioni di pericolo o di intralcio alle operazioni cimiteriali.

Bozza del Permesso circolazione auto ..

Permesso circolazione auto istruzioni ..

Chi contattare
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 05-02-2016

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it