Portale Trasparenza Cittā di Asti - Servizio Patrimonio

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Servizio Patrimonio

Responsabile: Monticone Ezio
Struttura organizzativa di appartenenza: Settore Patrimonio Ambiente e Reti
  1. Procedure di esproprio, imposizione di servitù ed occupazioni per beni immobili dichiarati di pubblica utilità, nonché pratiche di cessione volontaria o retrocessione di aree già interessate da opere di pubblica utilità, da acquisire ai sensi del T.U. vigente;
  2. Consulenze ai tecnici incaricati di redigere particellari di esproprio;
  3. Collaborazione con ASP ed ATO per le opere relative al ciclo idrico integrato soggette a conferenza di servizio e redazione atti finali delle relative procedure.
  4. Valutazione per conto di altri uffici comunali dei beni demaniali e patrimoniali aventi caratteristiche riscontrabili comunemente sul mercato immobiliare, con particolare riferimento alle valutazioni richieste dall’ufficio Tributi e dagli uffici proponenti opere pubbliche.
  5. Aggiornamento annuale stime aree edificabili ai fini IMU, Monetizzazioni ed Espropri.
  6. Collaborazione con il Servizio Tributi ed il Settore Urbanistica per la verifica di stime pervenute da parte di soggetti esterni ai fini ICI/IMU, con eventuale redazione di controdeduzioni.
  7. Collaborazione con il S.I.T. (Sistema Informativo Territoriale) per l’implementazione delle banche dati informatizzate curandone l'integrazione con le basi di dati Catastali della Conservatoria, del Registro Immobiliare e del Servizio Tributi Comunale.
  8. Collaborazione per Cessioni e permute imposizioni di servitù attive e passive, ecc. relative ai beni immobili comunali del patrimonio indisponibile e disponibile.
  9. Gestione canoni patrimoniali, derivanti da affitti attivi e passivi limitatamente alle concessioni stipulate dal Servizio Patrimonio;
  10. Redazione concessioni e contratti di unità immobiliari del patrimonio comunale indisponibile e disponibile (ivi comprese le unità immobiliari assegnate dai Servizi Sociali), ad eccezione dei beni in uso ed assegnati a terzi da altri uffici comunali e delle aree verdi e demaniali;
  11. Monitoraggio concessioni ed affitti attivi stipulati dal Servizio Patrimonio, contabilizzazioni crediti ed eventuale recupero pregressi;
  12. Predisposizione elenco inquilini morosi per la verifica da parte dei Servizi Sociali degli ammessi al “fondo sociale”;
  13. Riparto spese sostenute dal Comune per conto di n.118 Comuni della provincia astigiana per il Centro per l’Impiego : invio richieste e solleciti di pagamento con monitoraggio del recupero del credito;
  14. Rendicontazione spese anticipate dal comune per consumi di acqua relative ai campi nomadi;
  15. Controllo delle rendicontazioni annuali dell’A.T.C. per la gestione delegata degli alloggi comunali di E.R.P.S.;
  16. Formulazione del “Piano Triennale delle alienazioni e delle valorizzazioni”, redazioni atti per la stima dei beni in alienazione, avvisi di gara per cessioni con evidenza pubblica, predisposizione atti inerenti la gara, cura degli atti tecnici indispensabili e necessari al perfezionamento dell’atto di vendita;
  17. Acquisto di beni immobili di proprietà di terzi per le esigenze dell’Ente e cura degli atti tecnici indispensabili e necessari al perfezionamento dell’atto pubblico;
  18. Acquisizione di beni immobili e mobili a seguito di donazioni, lasciti ed eredità da parte di enti vari o di privati e cura degli atti tecnici indispensabili e necessari al perfezionamento dell’atto pubblico;
  19. Cessioni, permute, imposizioni di servitù attive e passive, ecc. relative ai beni immobili comunali del patrimonio indisponibile e disponibile;
  20. Implementazione delle banche dati ai fini dell’applicazione dei criteri sulla trasparenza derivanti da adempimenti di norme e legge, relative ai beni gestiti dal Servizio Patrimonio; 
  21. Liquidazione fatture consumi acqua potabile comunali : verifica utenze, monitoraggio consumi e riparto per centro di costo;
  22. Liquidazione della Tariffa Rifiuti relativa alle utenze comunali (ad accezione delle scuole);
  23. Messa a ruolo e liquidazione canoni per attraversamenti beni demaniali;
  24. Gestione convenzioni pesi pubblici automatizzati e rapporti con i gestori;
  25. Richiesta canoni per occupazioni permanenti del suolo pubblico;
  26. Richiesta canoni per impiantistica pubblicitaria pluriennale, normati da concessioni/contratti redatti da altro ufficio;
  27. Gestione della logistica in relazione al fabbisogno di spazi comunali e di sedi da adibire ad unità operative e servizi al fine di rendere ottimale l’utilizzo degli spazi esistenti;
  28. Concessioni per aree comunali destinate a rotatorie;
  29. Definizione rapporti patrimoniali con ASP in merito all’utilizzo di proprietà comunali escluse dal contratto di Servizi;
  30. Stima fabbisogni di spesa e previsioni di entrata del Servizio Patrimonio per la redazione del Bilancio di Previsione;
  31. Riaccertamento dei residui attivi e passivi del Servizio Patrimonio;
  32. Monitoraggio dati finanziari e contabili del Servizio Patrimonio e loro elaborazione ai fini della predisposizione di richieste di variazione di bilancio;
  33. Implementazione annua della banca dati Ministero del Tesoro – modulo Concessioni relativa alle concessioni stipulate dall’Ente ed esistenti al 31/12 dell’anno precedente;
  34. Aggiornamento periodico dell’elenco degli immobili comunali e loro destinazione;
  35. Redazione elenco dei costi di locazione passiva sostenuti annualmente dall’Ente (pubblicato sul sito comunale);
  36. Partecipazione alle riunioni di condominio in rappresentanza della proprietà comunali in immobili vari;
  37. Espletamento di funzioni e compiti in materia di trattamento dei dati personali di competenza del Servizio e collaborazione con il dirigente e con il referente del settore individuato in materia;
  38. Espletamento di funzioni e compiti in materia di prevenzione e repressione della corruzione nei procedimenti e nelle attività di competenza del Servizio e collaborazione con il dirigente e con il referente del settore individuato in materia;
  39. Verifica regolarità atti e iter procedurali nelle attività di competenza del Servizio e collaborazione con il dirigente e con il referente del settore individuato in materia;

Contatti

Email certificate: protocollo.comuneasti@pec.it
Telefono: 0141 399.823/848
Fax: 0141 531.788
Indirizzo: Piazza Catena, 3, Asti, Asti, 14100, Piemonte, Italia

In questa struttura

Orari al pubblico

UFFICIO PATRIMONIO
Orario di apertura al pubblico:
lunedì - mercoledì - venerdì dalle 8,30 alle 13,45
martedì-giovedì dalle 8,30 alle 13,45 e dalle 15,30 alle 17,45

UFFICIO ESPROPRI

Orario di apertura al pubblico:
lunedì - mercoledì - vene..

Procedimenti gestiti da questa struttura

Procedure di esproprio, imposizione di servitù ed occupazioni per beni immobili dichiarati di pubblica utilità, ....
Accertamento dell’entrata mediante predisposizione di appositi provvedimenti dirigenziali. Monitoraggio concessioni ....
Certificazione di avvenuta dichiarazione a strada comunale e attestazione dell’uso pubblico dei tratti stradali realizzati ....
Individuazione beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali del Comune, e quindi suscettibili ....

Come raggiungerci

Apri indirizzo su Google Maps
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 21-05-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it