Portale Trasparenza Città di Asti - Settore Urbanistica e Attività produttive

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Settore Urbanistica e Attività produttive
Responsabile: Demarchis Angelo

 

Sviluppo Urbanistico della CITTA' Provvedimenti adottati dall’Amministrazione Comunale per la definizione dei valori per monetizzazione aree, espropri ed IMU, per consentire il pagamento dilazionato delle aree del PIP di Quarto e per l’attivazione di iniziative di concertazione nelle aree “T” di P.R.G.C..”  -

Analisi degli immobili NON UTILIZZATI  Indagine conoscitiva sul patrimonio immobiliare esistente nel Comune di Asti

Alienazione immobili asl Allegati  - Asta immobili

 

Declaratorie Attività

Al SETTORE URBANISTICA E ATTIVITA’ PRODUTTIVE sono attribuite nel complesso le seguenti principali attività finalizzate all’erogazione di specifici servizi o prestazioni:

  1. pianificazione generale del territorio (Piano Regolatore Generale, programmazione urbanistica per l’insediamento di attività commerciali);
  2. rilascio certificati di destinazione urbanistica;
  3. collaborazione con l’Ufficio Tributi per gli aspetti urbanistici relativi alla definizione del valore di aree e fabbricati;
  4. collaborazione per gli aspetti urbanistici alla redazione del Piano delle Valorizzazioni degli immobili comunali;
  5. istruttoria finalizzata all’espressione di pareri nell’ambito di procedure di VIA sovracomunali;
  6. gestione cartografia tecnica(Sistema Informativo Territoriale)
  7. Gestione pratiche di Condono edilizio (L. 326/’03, L. 47/’85, L. 724/’94) con attività anche di front-office nei confronti dei privati cittadini ed utenti professionali (assistenza per prese visioni pratiche), ricerche d’archivio, rilascio copie, certificazioni, ecc;
  8. Gestione della procedura di rilascio dei certificati di Agibilità relativi ad interventi di nuova costruzione di edifici, ristrutturazione e/o sopraelevazione degli stessi o per altri interventi significativi;
  9. Accertamenti/verifiche tecniche con conseguenti provvedimenti per la tutela della pubblica e privata incolumità;
  10. Emissione provvedimenti relativi al mancato rispetto prescrizioni impartite dal Comando Vigili del Fuoco ai fini della sicurezza;
  11. Prevenzione, controllo e vigilanza sul territorio (monitoraggio attività edilizia sul territorio, controllo trasformazione territorio) svolta mediante sopralluoghi tecnici in collaborazione con personale della Polizia Municipale;
  12. Predisposizione atti amministrativi/sanzionatori a seguito di abusi edilizi ed attività collegate e conseguenti, in collaborazione con la locale Procura della Repubblica ed altri Enti. Gestione del contenzioso;
  13. Collaborazione con Ufficio Tributi per la verifica delle dichiarazioni di inagibilità ed effettivo inutilizzo dei fabbricati al fine della riduzione della base imponibile;
  14. Verifiche tecniche sugli edifici e rilascio di dichiarazioni per la fornitura ai privati di montascale mobili per conto del Servizio protesico della locale ASL;
  15. redazione, gestione e aggiornamento del Piano del Colore;
  16. gestione interventi ed ordinanze in attuazione del Piano del Colore e del regolamento edilizio in materia di decoro urbano;
  17. Censimento dei caratteri tipologici costruttivi e decorativi ai sensi della Legge 35/95;
  18.  
  19. Rilascio autorizzazioni allo scarico di acque reflue domestiche su suolo o su corpo idrico superficiale;
  20. Predisposizione ordinanze per messa a norma di impianti termici, regolarizzazione canne fumarie, etc.
  21. verifica dei progetti di edilizia pubblica e privata finalizzata alla certificazione preventiva di conformità detta di “Clima acustico”);
  22. predisposizione di ordinanze in materia ambientale (inquinamento acustico, inquinamento elettromagnetico, scarichi di liquami);
  23. predisposizione di autorizzazioni di deroga alle emissioni rumorose in occasione di svolgimento di manifestazioni, concerti, attività di cantiere, ecc.;
  24. Predisposizione delle pratiche per la classificazione delle industrie insalubri;
  25. Partecipazione alle conferenze di servizio per l’emissione delle autorizzazioni ambientali integrate di concerto con l’ufficio ambiente;
  26. Verifica Conformità della relazione sul risparmio energetico ai sensi della legge 10/91 - Art. 28 conforme all'allegato e del D. LGS. n. 311/06 - Piano stralcio Regionale sull’inquinamento eLegge Regionale 13/2007 sulla certificazione energetica.
  27. Accertamenti e ispezioni a campione ai sensi della Legge Regionale 28 maggio 2007, n. 13;
  28. Gestione e realizzazione delle Conferenza dei Servizi, per l’approvazione dei progetti, a seguito del quale sussegue la predisposizione degli atti amministrativi.
  29. Redazioni relazioni, progetti, pareri, gestione, svolgimento delle funzioni di organo tecnico delle procedure di V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) per quanto riguarda i progetti che possono avere effetti significativi sull’ambiente e sul patrimonio culturale, ai sensi del D. Lgs. 152/2006.
  30. Espressione dei pareri tecnici sugli impianti sottoposti ad autorizzazione alla gestione dei rifiuti.
  31. Coordinamento e monitoraggio attuazione programmi di finanziamento complessi (P.I.S.U.).
  32. Impostazione opere di urbanizzazione a scomputo da parte di privati in dipendenza di procedimenti urbanistico-edilizi;
  33. piani attuativi (Piani Esecutivi Convenzionati di Libera Iniziativa, Piani Insediamenti Produttivi, Piani di Recupero, Piani di Edilizia Economica e Popolare, piani di qualificazione urbana);
  34. gestione convenzioni urbanistiche;
  35. permessi di costruire, D.I.A. e S.C.I.A. nonché autorizzazioni ex L.R. 45/89 per interventi di trasformazione edilizia;
  36. autorizzazioni paesaggistiche in regime di sub-delega;
  37. predisposizione e gestione finanziamenti pubblici relativi a programmi complessi (P.R.U., P.I.S.L., Contratti di Quartiere, P.I.S.U.);
  38. iter procedurale relativo alle richieste di erogazione finanziamenti di Edilizia Residenziale Pubblica con individuazione operatori, assegnazione aree, predisposizione e gestione convenzioni e verifica requisiti richiedenti;
  39. rilascio delle autorizzazioni alla costruzione e all’esercizio di linee per la distribuzione dell’energia elettrica a bassa tensione previo nulla osta del Settore lavori pubblici infrastrutture in caso di manomissione di suolo pubblico;
  40. ricevimento e conservazione degli atti relativi alle denunce di costruzioni in cemento armato e di ogni tipo di struttura, in zona sismica;
  41. segreteria della Commissione locale del paesaggio;
  42. deposito degli aggiornamenti catastali (frazionamenti e tipi) e rapporto all’Agenzia del territorio;
  43. conservazione dell’archivio delle pratiche edilizie del Settore e gestione dell’accesso agli atti depositati;
  44. servizio di sportello al pubblico e informazioni ai tecnici progettisti in materia edilizia;
  45. verifica dei DURC delle imprese operanti in edilizia;
  46. Gestione delle procedure attuative degli strumenti urbanistici esecutivi (esempio Piani Esecutivi Convenzionati, Piani di Insediamento Produttivi, Piani di Recupero, Piani Particolareggiati, Piani Esecutivi di Libera Iniziativa, ecc.), dopo l’approvazione definitiva;
  47. Gestione delle procedure riguardanti il rilascio di permessi di costruire, valutazioni DIA, deposito S.C.I.A., controllo di atti di convenzionamento per progetti convenzionati, nonché permessi di costruire per OO.UU. riferiti alle attività di produzione di beni e servizi;
  48. Gestione delle procedure per il rilascio di permessi di costruire “a sanatoria” e comunicazioni opere in assenza di S.C.I.A. riferiti alle attività di produzione di beni e servizi;
  49. Gestione delle procedure di nuovi insediamenti,rilocalizzazioni ed ampliamenti di strutture commerciali (medie e grandi);
  50. Gestione procedure di programmazione (Piano commerciale) e di rilascio di autorizzazioni amministrative relative al Commercio in sede fissa;
  51. Gestione procedure di programmazione e procedure di autorizzazioni amministrative per pubblici esercizi e circoli privati;
  52. Gestione procedure di programmazione e di rilascio autorizzazioni amministrative per giornali e riviste
  53. Gestione procedure di programmazione, di rilascio autorizzazioni amministrative e di permessi di costruire per impianti distributori carburanti
  54. Gestione procedure di rilascio, permessi di costruire e autorizzazioni amministrative per alberghi, agriturismo, affittacamere e Bed and Breakfast
  55. Gestione delle procedure per la predisposizione del P.Q.U. (Progetto riqualificazione urbana) e del Centro Commerciale Naturale
  56. gestione procedure di verifica e di assenso per forme particolari di commercio (vendite per corrispondenza, commercio elettronico, vendite a domicilio, distributori automatici, spacci);
  57. gestione procedure di verifica e di assenso per attività di vendita funghi, panificazione, catering, mense aziendali, videogiochi e noleggiatori videogiochi;
  58. ricevimento, trasmissione e gestione autorizzazioni sanitarie all’ASL;
  59. rapporti con la Camera di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato;
  60. gestione segreteria Commissione Consiliare Attività Produttive;
  61. Gestione bandi ed assegnazione lotti polo produttivo PIP Quarto;
  62. Autorizzazioni amministrative per targhe e insegne comprese quelle relative alla pubblicità sanitaria (L. 175/95);
  63. Gestione del rilascio, revoca, annullamento delle autorizzazioni al posizionamento di mezzi pubblicitari in genere, effettuate senza impiego di personale (totem, striscioni, stendardi, scritte su tende, autovetture, ecc.);
  64.  
  65. Concessioni convenzionate di occupazioni suolo pubblico per chioschi e edicole non stagionali (strutture soggette a permesso di costruire);
  66. Rilascio nulla osta per occupazione suolo pubblico per lavori edilizi che comportano occupazioni di medio/lungo periodo con ponteggi fissi o comunque che si protraggono oltre i 3 giorni;
  67. rilascio nulla osta per occupazione suolo pubblico per traslochi, lavori edilizi che comportano occupazioni brevi e comunque senza ponteggi fissi e altre tipologie varie che richiedono comunque occupazione di sedimi viabili, marciapiedi ecc.;
  68. Rilascio autorizzazioni per l’apertura o la rettifica di passi carrai;
  69. autorizzazioni alla manomissione del suolo pubblico;
  70. controllo delle manomissioni e del ripristino del territorio sulla base delle normative vigenti
  71. autorizzazioni di occupazione suolo pubblico giornaliere o di breve durata, anche periodiche o ripetitive, a scopo benefico o promozionale o da parte di aziende e attività commerciali;
  72. autorizzazioni di occupazione suolo la raccolta di firme per le candidature elettorali, per la propaganda elettorale, per la raccolta di firme in occasione di campagne referendarie o petizioni legislative, per la propaganda referendaria;
  73. autorizzazione per occupazioni temporanee di aree pubbliche per iniziative private quali manifestazioni (quando non ricomprese in un provvedimento autorizzativo generale della manifestazione stessa), spettacoli, cerimonie, feste, celebrazioni, raduni, convegni, esposizioni, ecc..;
  74. Procedure di rilascio autorizzazioni per apertura ambulatori medici;
  75. Predisposizione, redazione e aggiornamento del Regolamento sui mezzi pubblicitari e del Piano generale degli impianti pubblicitari
  76. Predisposizione, redazione e aggiornamento del Regolamento per targhe, tende, dehors ed impianti tecnologici e non posizionabili su edifici
  77. Monitoraggio delle attività di ditte private che gestiscono impianti pubblicitari per il rispetto delle clausole contrattuali
  78. Sostituzione e ampliamento dell’impiantistica pubblicitaria comunale (preparazione gare per l’acquisto di materiale impiantistico, coordinamento dei lavori, ecc.)
  79. gestione delle procedure per il rilascio di autorizzazione di coltivazione di cave ai sensi delle L.R. 69/78 e L.R. 30/99;
  80. gestione, verifiche e rilascio atti per Impianti di telecomunicazioni e di telefonia mobile;
  81. Gestione delle procedure per il rilascio di permessi di costruire, valutazioni D.I.A., deposito S.C.I.A., riferiti all’attività di imprenditore agricolo part-time;
  82. rilascio autorizzazioni paesaggistiche inerenti i procedimenti di competenza;
  83. gestione dei rapporti con le Società partecipate S.E.S.T.A. S.r.l. e Aurum et Purpura S.p.A., relativamente alle modalità di svolgimento di servizi per conto del Comune;
  84. gestione procedure legate alla ristrutturazione dell’Ex Enofila;
  85. Requisiti di imprenditorialità, verifica documentazione e domande che devono essere sottoposte all’esame della Commissione Consultiva Comunale per l’agricoltura e le foreste, rilascio della dovuta certificazione;
  86. Cambio destinazione d’uso, verifiche domande da sottoporre alla Commissione Consultiva Comunale per l’agricoltura e le foreste, L.R. n. 56 del 5/12/77 “Tutela e uso del suolo” di cui alla L.R. 63/78;
  87. verifica delle domande relative all’indennizzo di piante tartufi gene, previo sopralluogo per la veridicità dell’esistenza delle stesse e la effettiva resa;
  88. verifica dell’entità dei danni alle strutture ed alle strade interpoderali e vicinali in caso di calamità naturali;
  89. rilascio autorizzazione per macellazione suini;
  90. Monitoraggio e riaccertamento dei residui attivi e passivi relativi alle entrate e alle spese correnti e di investimento di competenza anche per predisposizione del conto annuale del bilancio;
  91. Flussi di cassa, relativamente alle spese di investimento assegnate al Settore e monitoraggio delle somme in pagamento;
  92. svolgimento delle funzioni di Responsabile di trattamento dei dati privacy per quanto di competenza;
  93. funzioni di datore di lavoro ai sensi degli artt. 17 e 18 D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 in quanto titolare di poteri di gestione e limitatamente ai poteri di spesa attribuiti dallo stanziamento delle risorse finanziarie nel Piano Esecutivo di Gestione;
  94. collaborazione con il Responsabile Comunale della Trasparenza, al fine di provvedere al tempestivo e regolare flusso delle informazioni di competenza da pubblicare sul sito Internet dell’ente alla sezione “Ammistrazione trasparente” ai fini del rispetto dei termini stabiliti dal D.Lgs n. 33/2013.
Contatti
Email certificate: protocollo.comuneasti@pec.it
Telefono: 0141 399.626 - 399.663
Fax: 0141 399.677
Indirizzo: Piazza Catena, 3, Asti, Asti, 14100, Piemonte, Italia
Orari al pubblico
A partire dal 3 aprile 2012, ogni martedi' pomeriggio, dalle 15,30 alle 17,30, un tecnico del settore urbanistica sara' a disposizione dei professionisti esterni per accettare le pratiche edilizie previo appuntamento: per prenotare l'incontro sara..
Procedimenti gestiti da questa struttura
Come raggiungerci
Caricamento Google Maps.......attendere
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 06-04-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it