Portale Trasparenza Cittā di Asti - Servizio Ambiente

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Servizio Ambiente

Responsabile: Vittone Valerio
Struttura organizzativa di appartenenza: Settore Patrimonio Ambiente e Reti
  1. Attività inerenti il monitoraggio dei dati relativi alla qualità dell’aria, agli interventi sulla mobilità, alla promozione di iniziative e progetti sul miglioramento della qualità dell’aria ;
  2. Predisposizione di Ordinanze ai sensi ex art. 255-256 decreto 152/2006 in materia di illeciti sui rifiuti e in collaborazione con l’Asl in materia di igiene e sanità pubblica  ai sensi della legge 833/78  ;
  3. Predisposizione di ordinanze in materia ambientale (inconvenienti igienici, presenza di amianto, inquinamento atmosferico);
  4. Collaborazione con il Settore che si occupa di attività produttive per i pareri di competenza per l’emissione delle autorizzazioni ambientali integrate;
  5. Rilascio autorizzazioni allo scarico di acque reflue domestiche su suolo o su corpo idrico superficiale;
  6. Predisposizione ordinanze per messa a norma di impianti termici;
  7. Verifica dei progetti di edilizia pubblica e privata finalizzata alla certificazione preventiva di conformità detta di “Clima acustico”);
  8. Predisposizione di ordinanze in materia ambientale (inquinamento acustico, inquinamento elettromagnetico, scarichi di acque reflue domestiche non recapitanti in fognatura);
  9. Predisposizione di autorizzazioni di deroga alle emissioni rumorose in occasione di svolgimento di manifestazioni, concerti, attività di cantiere, ecc.;
  10. Predisposizione delle pratiche per la classificazione delle industrie insalubri;
  11. Partecipazione alle conferenze di servizio per l’emissione delle autorizzazioni ambientali integrate di concerto con l’ufficio ambiente;
  12. Verifica Conformità della relazione sul risparmio energetico ai sensi della legge 10/91 - Art. 28;
  13. Redazioni relazioni, progetti, pareri, gestione, svolgimento delle funzioni di organo tecnico delle procedure di V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) per quanto riguarda i progetti che possono avere effetti significativi sull’ambiente e sul patrimonio culturale, ai sensi del D. Lgs. 152/2006.
  14. Valutazione dei documenti tecnici per la caratterizzazione e la bonifica di siti contaminati, per l’analisi di rischio sanitario-ambientale applicata ai siti contaminati;
  15. Attività di monitoraggio e controllo degli interventi di bonifica con il supporto dell’Arpa, l’Asl e Provincia di Asti per pareri tecnici scientifici relativi alla predisposizione di ordinanze sindacali;
  16. Gestione analisi dei pozzi privati soggetti ad inquinamento;
  17. Partecipazione al processo di istituzione dell’aree protette e rapporti  con  l’ente  parchi per i piani d’area e normative  correlate;
  18. Progettazione ambientale, di rinaturalizzazione e riqualificazione ambientale (Parco Fluviale del Tanaro…);
  19. Gestione della sistemazione dei rii minori, della ricalibratura corsi d’acqua, dei relativi rapporti con il Magistrato del Po;
  20. Attività conoscitiva e di monitoraggio del territorio in relazione alla prevenzione dei rischi idrogeologici e progetti di riassetto idrogeologico;
  21. Promozione ed organizzazione di iniziative e manifestazioni mirate alla sensibilizzazione della cittadinanza e delle scolaresche su tematiche ambientali
  22. Iniziative volte alla tutela e protezione degli animali (gestione rapporti con Asl 19 e 20 Servizio Veterinario, AZA, Associazione Difesa Felini, LIPU e WWF ed altre associazioni animaliste);
  23. Gestione contributi per spese  funzionamento canile municipale;
  24. Gestione problematiche derivanti da animali in genere e rapporti con ditte specializzate nella disinfestazione da animali e parassiti in genere;
  25. Gestione dei rapporti con l’Ente di governo dell'Ambito 5, al  quale  è  trasferito  l'esercizio  delle competenze in materia  di  gestione  delle  risorse idriche (SII servizio idrico integrato) ivi compresa la programmazione delle infrastrutture  idriche, con il soggetto gestore  titolare della convenzione con l’Ente di governo per il SII ed infine con la Regione Piemonte titolare di potestà sostitutiva in materia. Restano esclusi i servizi complementari e specifici al Sistema Idrico Integrato di competenza del Comune e gestiti da A.S.P. rientranti nelle attività del settore Lavori pubblici ed edilizia pubblica;
  26. Formulazione di parere consultivo per il contratto del Servizio Idrico Integrato e controllo tecnico dell’esecuzione;
  27. Partecipazione, per quanto di competenza, alle Conferenze di Servizi indette da ATO5 in merito alla rete fognaria comunale ed alla razionalizzazione delle acque bianche, aspetti legati ai rapporti con l’ente gestore della medesima;
  28. Gestione dei rapporti con Associazioni/Fondazioni/Istituti operanti nel campo delle attività di competenza del Settore (in particolare Villa Paolina e l’Ente di gestione dei parchi e delle riserve naturali artigiani);
  29. Vigilanza ambientale;
  30. Coordinamento e svolgimento delle funzioni di organo tecnico di V.A.S. (Valutazione Ambientale Strategica) per quanto riguarda i piani e i programmi che possono avere effetti significativi sull’ambiente e sul patrimonio culturale ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m. e i.;
  31. Gestione dell’Ufficio di Deposito Progetti ai sensi della L.R. n. 40/1998 e s.m. e i. con il compito di raccogliere, archiviare e mettere a disposizione per la consultazione da parte del pubblico la documentazione relativa alla procedura di VIA/VAS;
  32. Stima fabbisogni di spesa e previsioni di entrata del Servizio per la redazione del Bilancio di Previsione;
  33. Riaccertamento dei Residui attivi e passivi del Servizio;
  34. Monitoraggio dati finanziari e contabili del Servizio e loro elaborazione ai fini della predisposizione di richieste di variazione di bilancio;
  35. Implementazione delle banche dati ai fini dell’applicazione dei criteri sulla trasparenza derivanti da adempimenti di norme e legge, relative ai beni gestiti dal Servizio; 
  36. Espletamento di funzioni e compiti in materia di trattamento dei dati personali di competenza del Servizio e collaborazione con il dirigente e con il referente del settore individuato in materia;
  37. Espletamento di funzioni e compiti in materia di prevenzione e repressione della corruzione nei procedimenti e nelle attività di competenza del Servizio e collaborazione con il dirigente e con il referente del settore individuato in materia;
  38. Verifica regolarità atti e iter procedurali nelle attività di competenza del Servizio e collaborazione con il dirigente e con il referente del settore individuato in materia;

 

Mappa raccolta differenziata

..

Clicca per ingrandire

 

..Ministero  Ambiente

Contatti

Email certificate: protocollo.comuneasti@pec.it
Telefono: 0141 399.451
Fax: 0141 399.452
Indirizzo: Piazza Catena, 3, Asti, Asti, 14100, Piemonte, Italia

In questa struttura

Procedimenti gestiti da questa struttura

Procedimento diretto a realizzare la  rimozione  coperture, manufatti contenenti amianto nonché ad intervenire ....
Bonifica di siti inquinati Procedimento complesso; ll soggetto obbligato (il responsabile dell'inquinamento) o chiunque abbia ....
Gestione analisi dei pozzi privati soggetti ad inquinamento Il procedimento  prende avvio ad iniziativa di parte tramite ....
Dall’autunno  del 2010 è operativo il nuovo CANILE MUNICIPALE DI ASTI con capienza di 130 ospiti. La struttura ....
Zona frazionale 1 FRAZ. QUARTO INF. FRAZ.QUARTO SUP. CORSO ALESSANDRIA  pari dal 334 disp. dal 347 FRAZ.VALENZANI FRAZ.VALTERZA FRAZ.VALLEVERSA LOCALITA' ....
Promozione ed organizzazione di iniziative e manifestazioni mirate alla sensibilizzazione della cittadinanza e delle scolaresche ....

Come raggiungerci

Apri indirizzo su Google Maps

Allegati

Protocolli: Protocolli.zip (27/09/2019 - 1336 kb - zip) File con estensione zip
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 27-09-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it