Portale Trasparenza Cittā di Asti - Superamento barriere architettoniche

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Superamento barriere architettoniche

Responsabile di procedimento: Giolito Roberto
Responsabile di provvedimento: Torchio Antonella

Descrizione

Il servizio offerto
Procedimento diretto a rimborsare tutta o in parte la spesa sostenuta per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati

Destinatari del servizio

Destinatari del contributo

  • persone disabili con menomazioni o limitazioni funzionali di carattere motorio e i non vedenti che sostengono direttamente le spese per la rimozione degli ostacoli alla mobilità nella propria abitazione;
  •  condomìni ove risiedono disabili, per l’adeguamento delle parti comuni.

Modalità di accesso e di erogazione

Occorre presentare domanda al Comune di Asti – Settore Politiche sociali, Istruzione, Servizi educativi, utilizzando l’apposito modulo regionale allegato.

La domanda può riguardare solo opere ancora da realizzare. Non sono ammesse domande per opere in corso o già ultimate al momento della richiesta. La domanda, in regola con le vigenti disposizioni in materia di imposta di bollo, può essere presentata in qualsiasi giorno dell’anno.

Il Comune raccoglie le domande presentate e ne verifica l’ammissibilità. Inserisce le domande pervenute entro il 1° marzo di ciascun anno in un apposito elenco, stabilendo il fabbisogno complessivo comunale, derivante dalla somma dei contributi relativi alle domande ammissibili, e lo invia alla Regione entro il 31 marzo di ciascun anno.

La Regione approva una graduatoria generale e provvede al riparto tra i Comuni dei fondi disponibili; il Comune eroga i contributi con apposito provvedimento, scorrendo l’elenco delle domande, dopo aver verificato l’effettiva esecuzione dei lavori oggetto della domanda tramite sopralluogo di un tecnico comunale e la spesa sostenuta. Le domande non soddisfatte nell’anno per insufficienza di fondi restano valide per gli anni successivi.

 

Erogazione del servizio
Il rimborso delle spese sostenute, agli aventi diritto,  avviene secondo le tempistiche della Regione

 

Chi contattare

Personale da contattare: Torchio Antonella, Sabini Ilaria
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .

Allegati

Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 16-05-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it