Portale Trasparenza Cittā di Asti - Inserimento in strutture residenziali

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Inserimento in strutture residenziali

Responsabile di procedimento: Giolito Roberto

Descrizione

Il servizio offerto
Garantire una condizione di vita accettabile alle persone che non sono più in grado di gestire in modo autonomo la quotidianità.

Destinatari del servizio
I soggetti portatori di handicap, residenti nel Comune di Asti, per i quali non sia più possibile vivere presso il proprio domicilio.

Modalità di accesso e di erogazione
L'interessato o il suo rappresentante legale deve presentare la domanda alla Commissione tecnica per l'handicap (presso l'A.S.L. AT), che deciderà l'eventuale inserimento nella struttura ritenuta idonea.
L'esito dell'iter sarà comunicato all'interessato ed al soggetto gestore del servizio tramite lettera. Il pagamento della retta di ricovero spetta al destinatario del servizio; è possibile richiedere l'integrazione della retta all'Ufficio handicap del comune, che la erogherà nei casi previsti dalla normativa vigente.

Tempi di erogazione del servizio
Rilasciata l'autorizzazione, la persona è inserita nella struttura individuata nell'arco di due settimane. Nel caso in cui nella struttura non ci fossero posti disponibili si viene inseriti in una lista d'attesa.

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 14-05-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it