Portale Trasparenza Cittā di Asti - Contributo economico domiciliarità

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Contributo economico domiciliarità

Responsabile di procedimento: Giolito Roberto

Descrizione

Il servizio offerto
Il beneficio consiste in un sostegno economico finalizzato a favorire e sostenere la permanenza nel proprio domicilio dell’anziano non autosufficiente per prevenire il ricovero in strutture residenziali.

Destinatari del servizio
Sono destinatari del beneficio le persone ultrasessantacinquenni riconosciute non autosufficienti dalla commissione di Unità di Valutazione Geriatrica (UVG).

Modalità di accesso e di erogazione
Occorre presentare domanda alla SPORTELLO SOCIO SANITARIO UNICO dell’ASL AT. La domanda può essere presentata dalla persona interessata o per questa dal Tutore o dall’Amministratore di Sostegno da persona convivente da un parente o conoscente.

Ubicazione punti di contatto e orari
ASL AT - Sportello Unico Socio Sanitario – Ospedale “Cardinal Massaia” – 1° piano – orario dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 – ( 0141.487840).

Tempi di erogazione del servizio
L’erogazione del contributo è subordinata all’accoglienza della domanda in base alla normativa vigente (valutazione dell’U.V.G. – Unità di Valutazione Geriatrica) alla posizione nella graduatoria ed alla disponibilità finanziaria.

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 14-05-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it