Portale Trasparenza Cittā di Asti - Riconoscimento di filiazione dopo la nascita

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Riconoscimento di filiazione dopo la nascita

Responsabile di procedimento: Dabbene Giuliana Maria

Uffici responsabili

Servizi Demografici

Descrizione

Contatti telefonici: 0141/399607 , 0141/399792, 0141/399681

Il riconoscimento di filiazione non può essere fatto dai genitori che non abbiano compiuto il sedicesimo anno di età, salvo che il giudice li autorizzi valutate le circostanze e avuto riguardo all’interesse del figlio (art. 250 del codice civile, ultimo comma, come modificato dalla legge 10/12/2012 n. 219 in vigore dal 01/01/2013).

Modalità

La dichiarazione puo' essere resa all'ufficio dello stato civile.

Se il riconosciuto è minore di 14 anni occorre il consenso del genitore che ha già effettuato il riconoscimento (legge 10/12/2012 n. 219 in vigore dal 01/01/2013).

Se il riconosciuto è maggiore di 14 anni occorre il suo assenso (legge 10/12/2012 n. 219 in vigore dal 01/01/2013): l’ufficiale dello stato civile comunicherà l’ avvenuto riconoscimento al genitore che ha già effettuato il riconoscimento.

Se il riconoscimento del padre è successivo a quello della madre, il figlio maggiore di 18 anni può assumere il cognome del padre aggiungendolo o sostituendolo a quello della madre (nel caso di minore età del figlio decide il Tribunale).

Documentazione da presentare

Documento d'identità in corso di validità.

Per i cittadini italiani, la documentazione è acquisita direttamente dall’ufficiale dello stato civile.

Nel caso di riconoscimento di minore straniero da parte di genitore straniero della stessa o di diversa cittadinanza rispetto a quella del bambino, si applica l’art. 35 della legge 31/05/1995 n. 218 : le condizioni per il riconoscimento e la capacità del genitore di effettuarlo e il cognome del bambino devono risultare da una dichiarazione rilasciata dallo Stato di appartenenza.

Si consiglia di fissare un appuntamento anche telefonico con l'ufficio dello stato civile.

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 11-01-2018 aggiornato al 06-11-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it