Servizio Civile Nazionale

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Informazioni sulla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Asti
Servizio Civile Nazionale
Responsabile di procedimento: Berzano Andrea
Descrizione

Servizio Civile Nazionale

In vista della imminente apertura del bando di Servizio Civile Nazionale, si invitano i giovani interessati, che hanno un'età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti, a presentarsi MARTEDI’ 14 GIUGNO 2016 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presso il Polo Universitario Asti Studi Superiori, (ex Caserma Colli di Felizzano) piazza De Andre’ in C.so Alfieri, per un incontro informativo relativo ai progetti del Comune di Asti e degli enti partner, durante il quale verranno date informazioni sulla procedura di iscrizione e l’opportunità di incontrare direttamente gli Enti titolari dei progetti.

Possono fare domanda tutti i giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti alla scadenza del bando (28 anni e 364 giorni). E’ possibile fare domanda per un solo progetto utilizzando i moduli di domanda reperibili al momento della pubblicazione del bando allegando curriculum e fotocopia del documento d’identità.

La domanda per partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale potrà essere presentata entro 30 giorni a far data dalla pubblicazione del bando.

Al fine di permettere ai giovani di fare una scelta motivata e consapevole sono pubblicati nell’elenco sottostante i 15 progetti di cui il Comune di Asti risulta ente capofila,i e i relativi estratti. Ogni progetto avrà la possibilità di accogliere 2 volontari.

 

 

 

Che cos’è

Il Servizio Civile Nazionale, istituito dalla Legge 64/01, è un'importante occasione di crescita personale, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile Volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa: esperienza che nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Cosa comporta

Il servizio dura 12 mesi.
L'impegno orario può variare a seconda dei progetti: può essere un orario rigido dalle 30 alle 36 ore settimanali, oppure un orario flessibile con un monte ore annuo non inferiore alle 1400 ore complessive di servizio effettivamente prestato, in cui si assicurano un minimo di 12 h. su 5 o 6 giorni alla settimana. Il trattamento economico è di 433,80 € mensili. Per alcuni progetti le singole Università e Facoltà possono riconoscere crediti formativi.

Come aderire (ad uso degli enti)

Il Comune di Asti, per rispondere al bisogno emergente di molti enti e organizzazioni del territorio, si è proposto come punto di riferimento per la gestione del servizio civile nazionale, assumendo un ruolo di coordinamento e di sostegno.
A questo scopo è nato un ufficio del Servizio Civile all’interno del Settore Politiche Sociali che gestisce il Servizio Civile Nazionale anche per monitorare gli interessi del territorio e per recepirne le esigenze, ponendosi come punto di appoggio e assistenza agli Enti nei rapporti con l'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile e nella realizzazione di progetti di S.C.V. Per ogni informazione e per la modulistica contattare l’Ufficio del Servizio Civile.

Come aderire (ad uso dei candidati)

L'Ufficio Nazionale propone ogni anno, almeno un bando al quale possono partecipare i candidati che hanno compiuto i 18 anni e non hanno superato i 28 (28 anni e 364 giorni).

Selezioni

Presso l’ufficio del Servizio Civile del Comune di Asti, nei giorni successivi la scadenza del bando, si svolgeranno i colloqui di selezione con ciascun candidato.
I selezionatori stilano una graduatoria dei ragazzi selezionati e la presentano all'Ufficio Nazionale, che approvata la graduatoria, contatta direttamente i giovani selezionati e l'Ente, per comunicare l'avvio al servizio degli stessi.
Nella sezione attivata ad apertura del bando si troverà la modulistica e l'indicazione della tempistica per presentare la propria candidatura.

ATTENZIONE: è possibile presentare domanda per un solo progetto, pena l'esclusione.

La Progettazione

Durante la fase di Progettazione l'Ufficio  Servizio Civile del Comune di Asti  si occupa di dare supporto ai propri enti ed ai propri Servizi non solo per quanto riguarda la parte formale e amministrativa, ma anche rispetto alla stesura dei progetti e all'organizzazione dei contenuti.
A questo scopo vengono realizzati seminari di progettazione.

Successivamente il Comune di Asti, in quanto ente accreditato e capofila dell'accordo di partenariato, presenta all'Ufficio Regionale competente tutti i progetti per l'impiego dei volontari: questi verranno esaminati e valutati rispetto alla qualità, alle risorse mobilitate dall'ente per l'attuazione del progetto e ai benefici previsti per i volontari in termini di riconoscimenti, formazione, professionalità. Per ogni informazione e per la modulistica contattare l’Ufficio del Servizio Civile.

La promozione dei Progetti

Nel periodo di apertura bando (durante il quale i giovani presentano le candidature), il Comune di Asti e gli enti partner pongono in essere tutte quelle attività necessarie alla PUBBLICIZZAZIONE dei progetti che l'ufficio competente dell'UNSC ha preventivamente approvato e finanziato.
Il Comune di Asti  inoltre, tra i vari canali a disposizione, si avvale del sito ufficiale nella sezione “Servizio Civile Nazionale”  in cui è possibile durante l’apertura del bando visionare i progetti completi.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per informazioni contattare l’Ufficio per il Servizio Civile del Comune di Asti 0141/399423 Alessandra Lagatta – 399416 Guido Vercelli o inviare una e-mail a serviziocivile@comune.asti.it
Per comunicare con la Delegazione Piemonte dei Volontari di Servizio Civile Nazionale visitare la pagina facebook  www.facebook.com/SCNPiemonte o inviare una mail a volontariscpiemonte@gmail.com

Chi contattare
U.O.  Casa - Servizio Civile
Piazza Catena, 3, Asti, Asti, 14100, Piemonte, Italia
Telefono: 141399238
Indirizzo email: o.lovisolo@comune.asti.it
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto aggiornato al 30-05-2016
- Inizio della pagina -
Logo eTRASPARENZA
eTRASPARENZA è una soluzione applicativa della famiglia ePOLIS sviluppata da Internet Soluzioni S.r.l. su tecnologia ISWEB®

Privacy - Cookie policy
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it