Portale Trasparenza Cittā di Asti - Irrogazione Sanzione Pecuniaria Per Abusi Edilizi

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Irrogazione Sanzione Pecuniaria Per Abusi Edilizi

Responsabile di procedimento: Demarchis Angelo

Descrizione

Procedimento diretto alla predisposizione di atto amministrativo per la definizione di pratiche edilizie a sanatoria con il pagamento della relativa sanzione pecuniaria

A seguito di presentazione di istanza a sanatoria e dopo l’istruttoria d’Ufficio (circa 30 gg.) da parte del Servizio Amministrazione del Territorio, Servizio Pianificazione del Territorio o Servizio Attività Produttive, la pratica viene inviata al Servizio Vigilanza e Manomissioni suolo che entro circa 30 giorni predispone la relativa sanzione con atto di entrata. I tempi possono variare a seconda della tipologia della pratica e della sua complessità.

Avverso la sanzione (determinazione dirigenziale) è possibile proporre ricorso al TAR entro 60 giorni dal ricevimento della stessa o, in alternativa, entro 120 giorni al Presidente della Repubblica

Chi contattare

Personale da contattare: Gamba Gianpiero

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
60 giorni

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 12-06-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it