Portale Trasparenza Città di Asti - Linee guida del piano della ztl e della ztm integrato con le osservazioni accolte

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Linee guida del piano della ztl e della ztm integrato con le osservazioni accolte
Descrizione

Il Piano di dettaglio della Z.T.L. e della Z.T.M., unitamente al Piano delle Soste e dei Parcheggi, rappresenta la prima e più importante fase di attuazione del Piano Urbano del Traffico della Città di Asti.

I Piani di dettaglio elaborati e progettati dall'Amministrazione Comunale sono stati oggetto di ampia discussione in sede di Agenda 21, nell'ambito della quale sono state formulate una serie di osservazioni da parte delle varie Associazioni di categoria, di Enti e di cittadini. Ulteriori proposte e considerazioni sono state avanzate in altri incontri coi cittadini e con gruppi organizzati, tra cui le Organizzazioni Sindacali.
Molte osservazioni sono state accolte dall'Amministrazione ed integrate nel progetto finale, senza tuttavia mutare l'originaria strategia pianificatoria, che prevedeva e che mantiene l'intento di uniformare la viabilità per aree concentriche.

I Piani di attuazione del Piano Urbano del Traffico (P.U.T.), riprendendo i dettati contenuti nel Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), sono finalizzati a:
· creare zone omogenee per tipo di regolamentazione della viabilità e delle soste;
· favorire e promuovere l'integrazione tra i diversi modi di trasporto (auto, bus, treno, bici, piedi, ecc..);
· ridurre in modo drastico l'impatto ambientale del traffico nel Centro Storico.

Più specificatamente, l'attuazione degli interventi contenuti nei Piani di dettaglio del P.U.T., consente di ottenere i seguenti principali obiettivi:

· creare zone libere dal traffico (ZTL) o dal traffico di transito (ZTM);
· ridistribuire lo spazio stradale tra le diverse utenze della strada;
· utilizzare interventi di limitato impatto economico e visivo;
· riorganizzare i flussi di traffico secondo una gerarchia stradale ben definita;
· regolamentare i parcheggi per zona;
· ottenere una riqualificazione ambientale del territorio interno liberando aree precedentemente assegnate ad usi impropri quali il traffico di attraversamento o la sosta non controllata o vietata;
· garantire una maggiore sicurezza, soprattutto per le utenze deboli,
· favorire e promuovere l'impiego dell'autobus,
· ridurre l'inquinamento atmosferico e da rumore nelle zone più pregiate della Città.

Gli interventi previsti dai Piani della Z.T.L., della ZTM e dal Piano dei Parcheggi della città di Asti possono riassumersi nei seguenti punti fondamentali:

. creazione della Zona a Traffico Limitato (ZTL), denominata “City” avente le seguenti caratteristiche di base:

· avere una estensione spaziale tale da includere il centro storico ristretto e da poter essere percorsa agevolmente a piedi (raggio medio di 150-200 metri).

· la delimitazione della City, regolata come Z.T.L., è quella definita dalle seguenti vie elencate in senso antiorario (le stesse escluse):

- C.so Alfieri (tratto tra Via Giobert e Via Roero),
- Via Roero,
- P.zza S. Giuseppe,
- Via XX Settembre,
- P.tta San Paolo,
- Piazza Statuto (solo in fase transitoria),
- Via Cavour (tratto tra P.tta San Paolo e Via Brofferio),
- Via Brofferio (tratto tra Via Cavour e Via De Rolandis),
- Via De Rolandis,
- P.zza Astesano,
- Via Costa,
- Via Brofferio (tratto tra Via Costa e P.zza Libertà),
- Piazza Libertà – lato Cassa di Risparmio
- Piazza Alfieri (lato Ovest),
- Via Battisti (inclusa nella Z.T.L.),
- P.zza Medici,
- Via Hope,
- P.zza Catena,
- Via Cattedrale (tratto tra P.zza Catena e Via Giobert),
- Via Giobert (tratto tra Via Cattedrale e C.so Alfieri),

segue elenco di tutte le vie all'interno della ZTL:

• Via Carducci (tratto da via Giobert a Corso Alfieri)

• Piazza del Seminario

• Via Martorelli

• Via Orfanotrofio (tratto da Via Carducci a Via Hope)

• Via Monsignor Rossi

• Via Mameli

• Via Ottolenghi

• Via San Martino

• Largo B. Alfieri

• Corso Alfieri (tratto da via Giobert a Piazza Alfieri angolo Corso Dante)

• Via Battisti

• Piazza San Martino

• Piazza Roma

• Via Balbo

• Via Aliberti

• Via dei Cappellai

• Via Garetti

• Via Incisa

• Via Gobetti

• Via Palazzo di Città

• Piazza San Secondo

• Via Bruno

• Via Della Valle

• Via Teatro Alfieri

• Piazzetta Italia

• Piazza Milena

• Piazzetta Piemonte

• Via C.L. Grandi

• Via San Secondo

• Via Garibaldi

• Via Gardini

• Piazza Libertà – lato Cassa di Risparmio

• Via Anfossi

• Vicolo Cocchis

• Via Astesano

• Via Pelletta

• Piazza Astesano

• Via G.B. Giuliani

• Via Repubblica Astese

• Via delle Grazie

• Vicolo dei Mercanti

• Via Cavour (tratto da Piazzetta San Paolo a Piazza San Secondo )

• Vicolo G.V. Cavalleri

• Piazza Statuto ( accessibile in via transitoria )

• Via Quintino Sella (tratto da Via Roero a Piazza Statuto)

• Via Ranco

• Via Bonzanigo

• Via Cotti Ceres

• Via Solari (tratto tra via XX Settembre e via Bonzanigo)

Sono peraltro state mantenute con il medesimo regime di Z.T.L. tutte quelle vie già oggi soggette a Z.T.L. ma ricadenti al di fuori dei confini della City, quali:


• Via Cavour (tratto da Via Brofferio a Via Emanuele Filiberto)

• Via Ospedale

• Via Botallo

• Via Prandone, tratto tra via San Giovanni Bosco e Corso alla Vittoria

• Via del Cavallino

• Via Arò, tratto tra via della Fontana e via del Cavallino

• Via Gambini

• Via Orfanotrofio, tratto tra via Morelli e via Hope

• Via Milliavacca, tratto tra Piazza Castigliano e Via Natta

• Piazza Cattedrale

• Via Goltieri

• Via Asinari

• Via Malabajla

• Via Vassallo

• Via Pastore

• con l'aggiunta di Via De Gasperi, nel tratto compreso tra Via Morelli e Via Del Bosco nei due sensi di marcia e nel tratto compreso tra Via Del Bosco e L.go Martiri della Libertà solamente in uscita verso L.go Martiri della Libertà.

· avere una estensione temporale di 24 ore per tutti i giorni dell'anno;

· consentire il transito esclusivamente a:
- residenti e domiciliati ZTL (utilizzatori di locali ad uso abitativo in ZTL con residenza fuori dal comune di Asti);

- titolari di posto auto riservato in ZTL;
- operatori commerciali per carico e scarico merci, in fasce orarie determinate,
- persone che accompagnano continuativamente bambini presso le scuole materne/elementari ricadenti nella ZTL, nella fascia oraria corrispondente l'ingresso/uscita,
- persone disabili;
- associazioni per assistenza a persone bisognevoli,
- medici e personale infermieristico per assistenza a domicilio,
- funzione pubblica,
- clienti di alberghi ricadenti nella ZTL,

- titolari di pass e permessi temporanei, alle condizioni previste – VEDI DOCUMENTO “Regolamentazione accesso – recesso alla zona a traffico limitato e indicazioni per la zona a traffico moderato” (pazienti ospedalieri, portavalori, investigatori privati, operatori fotocine e giornalisti, veicoli utilizzati in occasione di manifestazioni/mercatini, veicoli utilizzati in occasione di matrimoni e battesimi)
- veicoli elettrici,
- autobus a basso impatto;

- veicoli di Polizia, Antincendio, Autoambulanze;
- mezzi di pubblico servizio (Poste, ASL, Enel, ecc..);
- mezzi di Enti Pubblici in servizio (Comune, Provincia, ecc..);
- veicoli della Protezione Civile;
- taxi e autoveicoli a noleggio con conducente;
- veicoli adibiti a servizi funerari;
- veicoli al servizio di persone invalide;
- veicoli commerciali adibiti al trasporto merci;
- veicoli delle guardie notturne e portavalori;

- veicoli diretti a farmacie o attività commerciali esclusivamente per il carico di presidi sanitari e confezioni ingombranti.

· consentire la sosta ed il parcheggio su suolo pubblico solo ai residenti senza posto auto riservato e al carico/scarico merci in appositi stalli;

· prevedere un limite di velocità di 30 Km/h;

· prevedere la revisione dello schema di circolazione all'interno della ZTL, in modo da creare quasi interamente vie a senso unico di marcia, con conseguente recupero di spazi; in particolare gli interventi sullo schema di circolazione della city sono:

- inversione del senso unico in Via Monsignor Rossi verso P.zza Catena,
- senso unico in Via San Martino (tratta tra C.so Alfieri e Via Aliberti) in direzione di Via Aliberti,
- senso unico in P.zza San Martino in direzione di Via San Martino,
- senso unico in Via Aliberti in direzione di Via Bruno,
- senso unico in Via dei Cappellai in direzione di P.zza San Secondo,
- inversione del senso unico in Via Gobetti in direzione di C.so Alfieri,
- senso unico in Via Garetti in direzione di Via San Martino,
- senso unico in Via Balbo in direzione di Via Bonzanigo,

- inversione del senso unico in Via Solari in direzione di Via Bonzanigo,

- inversione del senso unico in Via Quintino Sella in direzione di Via Roero,
- senso unico in Via Cotti Ceres in direzione di Via Bonzanigo,
- senso unico in Via Bonzanigo in direzione di P.zza Statuto,
- senso unico in Via Ranco in direzione di Via Garetti,
- senso unico in Via Bruno in direzione di Via Dei Cappellai,
- creazione del doppio senso di percorrenza in P.zza S. Secondo lato ovest nel tratto compreso tra Via dei Cappellai e P.zza Statuto,
- senso unico in P.zza S. Secondo lato sud nel tratto compreso tra P.zza Statuto e Via Garibaldi in direzione di P.zza Statuto,
- inversione senso unico in P.zza Statuto lato nord tratto tra Via Bruno e P.zza S. Secondo in direzione di Via Bruno,
- inversione senso unico in P.zza Statuto lato nord, di fronte ai civici dal n. 12 al n. 16, in direzione di Via Q. Sella,
- inversione senso unico in P.zza Statuto lato est, di fronte ai civici dal n. 29 al n. 35,
- senso unico in Via Cavour nel tratto compreso tra P.zza Statuto e P.tta San Paolo in direzione di p.tta San Paolo,
- senso unico in Via Pelletta in direzione di Via Garibaldi,
- senso unico in Via Astesano in direzione di P.zza Astesano,
- senso unico in Via Garibaldi in direzione di P.zza San Secondo,
- senso unico in Via Gardini in direzione di Via Garibaldi,
- senso unico in Via Malabajla in direzione di Via Roero,
- senso unico in Via Asinari in direzione di C.so Alfieri

- creazione del doppio senso di marcia in Via De Gasperi.

· prevedere la creazione di un sistema di controllo automatico dei “varchi” di accesso alla ZTL per mezzo di telecamere, in modo avere un controllo effettivo ed efficace della zona protetta;

· prevedere la riqualificazione, laddove necessario, di vie e piazze ricadenti nella zona ZTL, anche in termini di illuminazione e di arredo urbano;

. creazione della Zona a Traffico Moderato (ZTM) nel Centro Storico avente le seguenti caratteristiche di base:

· avere una estensione spaziale tale sia da perimetrare la zona ZTL sia da includere il centro storico di Asti, ovvero la zona ove si concentra il maggior traffico pedonale urbano;

· la delimitazione della Z.T.M. è quelle definita dalle seguenti vie elencate in senso antiorario (le stesse escluse):
- Viale dei Partigiani,
- P.zza Porta Torino,
- C.so Don Minzoni,
- P.zza Amendola,
- C.so Gramsci (tratto da Piazza Amendola alla stazione ferroviaria),
- Stazione Centrale F.S.,
- C.so Savona (tratto tra il cavalcavia della stazione e C.so Einaudi),
- C.so Einaudi – lato Ovest e lato Nord (incluso)
- C.so Ferraris,
- C.so Chiesa,

- Piazzale Vittoria

- Via Calosso
- P.zza 1° Maggio,
- Via Monte Rainero,
- C.so Volta (tratto tra Via Monte Rainero e Strada Fortino),
- Via Arò (tratto tra Strada Fortino e Via P. Micca),
- Via P. Micca,
- Largo Martiri della Liberazione (incluso),
- C.so Dante (tratto da Piazza Martiri della Liberazione a Piazza Vittorio Veneto) (incluso),
- P.zza V. Veneto (inclusa).

· prevedere un limite di velocità di 30 Km/h;

· essere dotata di segnaletica e di strumenti fisici atti a moderare la velocità dei mezzi in transito, quali:
- attraversamenti pedonali rialzati e con pavimentazione differenziata,
- attraversamenti pedonali a raso con pavimentazione differenziata,
- incroci rialzati e con pavimentazione differenziata,
- fermate autobus dotate di penisola,
- segnaletica orizzontale e verticale specifica.

· consentire il transito a tutte le categorie di utenti e di mezzi;

· consentire la sosta gratuita per i residenti, in modo analogo ai residenti della Z.T.L., con rilascio del permesso di parcheggio ai residenti della Z.T.M. con stalli blu per zona di residenza (suddivisione della zona Z.T.M. blu nelle sottozone Nord, Sud, Ovest, Est);

· consentire la sosta gratuita per tutti gli utenti nella parte più esterna della ZTM; consentire la sosta ed il parcheggio a pagamento nella parte più interna della ZTM per tutte le altre categorie di utenti che non siano residenti nella Z.T.M., in modo omogeneo sia per regolamentazione sia per tariffe (0.77 €/ora, spesa minima 0.20 € per 15 minuti di sosta) e formule di abbonamento. A tale regola fanno eccezione alcune Piazze poste a corona della City, per le quali è prevista una tariffazione più elevata del parcheggio (1,20 €/ora con massimo di due ore di sosta e tariffa agevolata di 0.10 € per dieci minuti di sosta) e dove non sono validi gli abbonamenti né i permessi di parcheggio dei residenti: Piazza Cairoli, Piazza Catena, Piazza Medici, Piazza Astesano, Via De Rolandis, Via N. Costa, Via Brofferio (solo tratto Via De Rolandis/Mercato Coperto), Piazzale antistante Mercato Coperto, Piazza Statuto;

· prevedere la revisione dello schema di circolazione all'interno della ZTM, in modo da meglio organizzare la viabilità adeguandola alla nuova classificazione stradale prevista dal PGTU.
I principali interventi sullo schema di circolazione del Centro Storico sono:

- inversione del senso unico in Via del Bosco in direzione di Via A. Garibaldi;
- creazione di doppio senso di percorrenza su Via De Gasperi, tutta soggetta a Z.T.L. (con blocco operato con cilindri semoventi) fatta eccezione per il solo tratto compreso tra la rotatoria di L.go Martiri della Liberazione e Via del Bosco, non soggetto a ZTL nella sola direzione di Via del Bosco;
- inversione della tratta di Via Cavour compresa tra Via Brofferio e P.zza S. Paolo;
- senso unico in Via Grassi in direzione di Via Brofferio;
- senso unico in Via Croce Verde in direzione di Via Grassi;
- senso unico in Via Piccinini in direzione di Via Croce Verde;
- senso unico in Via Lessona in direzione di C.so Gramsci;
- senso unico in Via Scarampi in direzione di P.zza Cagni;
- senso unico in P.zza Cagni in direzione di P.zza Montafia;

- senso unico in Via Govone in direzione di Piazza San Rocco;
- senso unico in Via Caracciolo in direzione di P.zza Cairoli;
- inversione del senso unico in Via Testa in direzione di P.zza S. Stefano;
- senso unico in Via Giobert (tratta tra Via Testa e Via Natta) in direzione di Via Natta;
- inversione del senso unico in Piazzetta San Paolo da Via Cavour in direzione di Via XX Settembre;
- senso unico in Via Montebruno (tratta tra Via Cotta e Viale Rosselli) in direzione di Viale Rosselli.

· prevedere la realizzazione degli interventi di fluidificazione del traffico lungo l'anello che delimita esternamente la ZTM, in particolare in corrispondenza delle intersezioni con realizzazione di un sistema di rotatorie;

· prevedere la riqualificazione, laddove necessario, di vie e piazze ricadenti nella zona ZTM, anche in termini di illuminazione e arredo urbano.

INFORMAZIONI PER I RESIDENTI NELLA CITY

I residenti della City possono richiedere un titolo d'accesso per circolare con i propri autoveicoli entro i confini della City, nel più breve tratto possibile e preferibilmente nel solo isolato di collocazione della propria abitazione.

Chi non dispone di posto auto riservato può richiedere il PASS VERDE, che consente anche la sosta negli stalli bianchi, chi dispone di posto auto riservato può richiedere il PASS ROSSO, che consente solo l'accesso e il transito.

La City è divisa in due zone, Est e Ovest, che delimitano la possibilità di parcheggio degli abitanti in relazione alla localizzazione dell'abitazione.

Il PASS VERDE ha validità per il transito in tutta la City e per la sosta ESCLUSIVAMENTE all'interno della zona in cui si trova l'abitazione. In caso di assenza di posti liberi, consente anche di parcheggiare gratuitamente negli stalli blu della sottozona ZTM corrispondente; il PASS VERDE non dà diritto alla sosta nelle piazze e nelle vie dove vige la tariffa di € 1,20 all'ora, ossia:

• Piazza Cairoli

• Piazza Catena

• Piazza Medici

• Piazza Astesano

• Via De Rolandis

• Via Nino Costa

• Via Brofferio (tratto Via De Rolandis/Mercato Coperto)

• Piazzale antistante il Mercato Coperto

• Piazza Statuto

ZTL CITY – ZONA EST – elenco delle vie (i residenti della City Zona Est possono parcheggiare anche nella ZTM Zona Est – vedi elenco più sotto)

Corso Alfieri (tratto Piazza Alfieri/Via Carducci)

Via Anfossi

Piazza Astesano (tratto Via Astesano/Via Pelletta)

Via Astesano

Via C. Battisti

Via Bonzanigo (tratto Via Balbo/Piazza Statuto)

Via A. Bruno

Via dei Cappellai

Vicolo Cavalleri

Via Cavour (tratto Piazza San Secondo/Piazzetta San Paolo)

Vicolo Cocchis

Via Della Valle

Via Gardini

Via Garetti (tratto Via A. Bruno/Via Balbo)

Via Garibaldi

Via G. B. Giuliani

Via Gobetti

Via C.L.Grandi

Via delle Grazie

Piazzetta Italia

Piazza Libertà (lato Mercato Coperto)

Vicolo dei Mercanti

Piazza Milena

Via Palazzo di Città

Via Pelletta

Piazzetta Piemonte

Via Ranco

Via Repubblica Astese

Piazza San Secondo

Via San Secondo

Via Q. Sella (tratto Piazza Statuto/Via Balbo)

Via al Teatro Alfieri

ZTL CITY – ZONA OVEST – elenco delle vie (i residenti della City Zona Ovest possono parcheggiare anche nella ZTM Zona Ovest – vedi elenco più sotto)

Corso Alfieri (tratto Via Carducci/Via Giobert)

Largo B. Alfieri

Via Aliberti

Via Balbo

Via Bonzanigo (Via Solari/Via Balbo)

Via Carducci (tratto Via Giobert/Corso Alfieri)

Via Cotti Ceres

Via Garetti (tratto Via Balbo/Via San Martino)

Via Incisa

Via Mameli

Via Martorelli

Via Orfanotrofio (tratto Via Carducci/Via Hope)

Via Ottolenghi

Piazza Roma

Via Monsignor Rossi

Piazza San Martino

Via San Martino

Via Q. Sella (tratto Via Balbo/Via Roero)

Piazza del Seminario

Via Solari (tratto Via XX Settembre/Via Bonzanigo)


INFORMAZIONI PER I RESIDENTI ZTM – AREA CON STALLI BLU

L'area di ZTM con stalli blu è suddivisa nelle sottozone Nord, Sud, Est, Ovest.

I permessi annuali di parcheggio per la sosta gratuita rilasciati ai residenti hanno validità ESCLUSIVAMENTE all'interno della sottozona in cui si trova l'abitazione . Allo stesso modo, gli abbonamenti mensili zonali a prezzo agevolato, concessi ai residenti per la terza e la quarta auto di famiglia, possono essere acquistati solo per la sottozona in cui rientra l'abitazione e sono validi solo per il parcheggio negli stalli della stessa.

I permessi annuali di parcheggio per la sosta gratuita dei residenti e gli abbonamenti zonali NON danno diritto alla sosta nelle piazze e nelle vie dove vige la tariffa di € 1.20 all'ora, ossia:

• Piazza Cairoli

• Piazza Catena

• Piazza Medici

• Piazza Astesano

• Via De Rolandis

• Via Nino Costa

• Via Brofferio (tratto Via De Rolandis/Mercato Coperto)

• Piazzale antistante il Mercato Coperto

• Piazza Statuto

ZTM - SOTTOZONA NORD – elenco delle vie

Corso Dante Alighieri (tratto Corso Alfieri/Piazza Martiri della Liberazione)

Via Antica Zecca

Via G. Berruti

Via al Castello

Via Cattedrale ( tratto Piazza Catena /via Giobert)

Via Crispi

Via D'Azeglio

Via De Amicis

Via De Canis

Via Hope

Via Leopardi

Piazza Martiri della Liberazione

Vicolo Monticone

Via Morelli

Via Natta (tratto Via Giobert/Piazza Catena)

Vicolo Pittarelli

Via Provenzale

Vicolo San Silvestro

Largo Scapaccino

Via del Soccorso

Via Testa (tratto Via De Gasperi/Via Giobert)

Via Verdi

Via Zangrandi

ZTM - SOTTOZONA SUD – elenco delle vie

Via Alione ( tratto via Brofferio/Corso Matteotti)

Vicolo Bosia

Via Brofferio

Via Camisola

Via Cavour (tratto Via Brofferio/Piazzetta San Paolo e tratto Piazza Marconi/Via Emanuele Filiberto)

Via Comentina

Via Crova

Via Emanuele Filiberto

Corso Gramsci (tratto stazione ffss/Piazza Marconi)

Via Grassi

Via Guttuari

Via Lessona (tratto Via Grassi/Corso Matteotti)

Piazza Libertà (scalinata verso Corso Einaudi)

Piazza Marconi

Corso Matteotti (tratto Piazza Marconi/Via Sauro)

Via F.lli Olivero

Via Omedé (tratto Corso Matteotti/Via Brofferio)

Via San Francesco (tratto Via Brofferio/Corso Matteotti)

Piazzetta San Paolo

Via San Quirico

Via N.Sauro

Via Solari (tratto Via XX Settembre/Via Brofferio)

Via XX Settembre

Via Ventura (tratto Corso Matteotti/Via Brofferio)

ZTM – SOTTOZONA OVEST – elenco delle vie

Corso Alfieri (tratto Via Giobert/Piazzetta Adorni)

Via F. Berruti

Via Borgnini

Piazza Cagni

Via Cantore

Via Caracciolo

Via Carducci (tratto via Varrone/via Giobert)

Piazza Castigliano

Piazza Cattedrale (lati sud e ovest)

Via Cattedrale (tratto Via Giobert/Piazza Cattedrale)

Via Dorna

Via Giobert (tratto Corso Alfieri/Via Testa)

Via Isnardi

Via Massaia

Via Mazzini

Via Milliavacca (tratto Piazza Castigliano/Via Carducci e Via Natta/Via Testa)

Piazzetta Montafia

Via Natta (tratto Via Giobert/Piazzetta Santo Stefano)

Via Panigarola

Via Radicati

Via Ramelli

Via Roero

Piazzetta San Brunone

Via San Giovanni

Piazza San Giuseppe

Via San Gottardo

Piazzetta Santo Stefano

Via Scarampi

Via Q. Sella (tratto Piazza Cagni/Via Roero)

Via Testa (tratto Via Giobert/Piazzetta Santo Stefano)

Piazzetta Varrone

Via del Varrone

ZTM - SOTTOZONA EST – elenco delle vie

Corso Alfieri (tratto Corso Dante Alighieri/Vicolo Santa Cecilia)

Piazza Alfieri

Galleria Argenta

Via Arò (tratto Via della Fontana/Via Micca)

Via Cafasso

Via della Fontana

Piazza Libertà (lato Ministero delle Finanze)

Via Parini

Via Prandone (tratto Corso Alfieri/Via S.G.Bosco)

Via Ricciardi (da Via Rossini fino a metà)

Via Roccavione

Via Rossini

Via S. G. Bosco

Vicolo Santa Cecilia

Piazza Santa Maria Nuova

Via Turchi

Vicolo Val Brenta

Corso alla Vittoria (tratto Corso Einaudi/Via Prandone)

Chi contattare
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Contenuto aggiornato al 19-09-2013

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it