Portale Trasparenza Città di Asti - Settore Lavori Pubblici ed Edilizia Pubblica

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Settore Lavori Pubblici ed Edilizia Pubblica
Responsabile: Toscano Paolo

Declaratorie attività:

Al SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA sono attribuite nel complesso le seguenti principali attività finalizzate all’erogazione di specifici servizi o prestazioni:

  1. predisposizione del Programma Triennale delle OO.PP. e dei relativi aggiornamenti e monitoraggio sull’attuazione dello stesso;
  2. Gestione della progettazione e della realizzazione di ponti e della grande viabilità anche di carattere sovracomunale;
  3. predisposizione e gestione del piano di sicurezza stradale;
  4. predisposizione e gestione del piano urbano della mobilità: pianificazione della mobilità privata, in coordinamento con il trasporto pubblico, delle aree di sosta e parcheggi, delle aree a traffico limitato e delle aree pedonali, della rete delle piste ciclabili; parere preventivo in sede di iniziative di gestione;
  5. gestione delle procedure relative agli affidamenti in economia;
  6. monitoraggio e controllo magazzini del Settore;
  7. manutenzione ordinaria e straordinaria del suolo pubblico, nonché delle strade urbane ed extraurbane;
  8. Gestione viabilità e traffico (gestione e manutenzione impianti semaforici, manutenzione segnaletica orizzontale e verticale, realizzazione interventi, installazione e manutenzione targhe toponomastiche);
  9. Gestione degli interventi previsti dal Piano di protezione civile comunale ed interventi di soccorso in occasione di calamità, disastri o infortuni di privati cittadini;
  10. Gestione del piano neve comunale;
  11. Gestione aree verdi (manutenzione verde pubblico, gestione serra, gestione elementi di arredo – fioriere, ecc.) e progettazione nuove aree verdi e giardini;
  12. predisposizione e redazione e aggiornamento del Piano del Decoro urbano relativamente alle infrastrutture pubbliche;
  13. Gestione autoparco e trasporto scolastico;
  14. Progettazione e realizzazione opere di urbanizzazione (fognature, impianti di trattamento acque, strade, sottoservizi, ecc.);
  15. Progettazione e realizzazione parcheggi;
  16. Progettazione delle rotatorie urbane;
  17. Indirizzi e/o stesura progetti preliminari relativi ad opere di urbanizzazione in esecuzione diretta ;
  18. Controllo dei progetti definitivi ed esecutivi relativi ad opere di urbanizzazione in esecuzione diretta;
  19. definizione delle caratteristiche progettuali di opere di urbanizzazione a scomputo da parte di privati in dipendenza di procedimenti urbanistico-edilizi, successiva verifica della regolarità tecnica dei progetti, approvazione di Giunta dei progetti definitivi, controllo dell’esecuzione in corso d’opera e collaudo delle opere;
  20. Gestione dei piani degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria in suolo extraurbano;
  21. Gestione dei Piani di contribuzione alle confessioni religiose (L.R. 15/89) ed alla viabilità minore (strade vicinali private extraurbane);
  22. Manutenzione ordinaria e straordinaria ;
  23. Progettazione e gestione degli interventidi adeguamento ed ammodernamento degli edifici di proprietà del Comune di Asti;
  24. Manutenzione ordinaria degli impianti idraulici e termici;
  25. Gestione camponomadi relativamente ai necessari interventi tecnico manutentivi;
  26. Organizzazione e gestione del servizio di piantone ed uscierato centralizzato per le sedi di P.za Catena e L.go Scapaccino;
  27. Gestione del piano di edilizia pubblica (progettazione e realizzazione edifici pubblici di vario tipo tra cui anche aree sportive-scolastiche);
  28. Progettazione e gestione degli interventi di ristrutturazione, riqualificazione in genere riguardanti gli edifici di proprietà del Comune di Asti nonché di aree sportive ed impianti sportivi;
  29. progettazione e gestione degli interventi di riqualificazione, manutenzione straordinaria riguardanti gli edifici di rilevante pregio architettonico e di importanza storica di proprietà del Comune di Asti (quali ad esempio Palazzo Ottolenghi, Palazzo Mazzola, Palazzo Civico, Centro Giraudi, ex Chiesa di San Giuseppe, Spazio Vinci, Palazzo Asinaris Verasis);
  30. gestione delle procedure di gara finalizzate all’affidamento dilavori in genere, nonché dei beni e servizidi competenza del settore Lavori Pubblici ed Edilizia Pubblica e, in caso di necessità, del Settore Patrimonio ambiente e reti, a mezzo di procedura aperta, procedura ristretta, procedura negoziata (nel rispetto delle competenze riservate al responsabile del procedimento) relativamente a tutti gli atti di gara quali:
    • attività di consulenza, controllo giuridico-amministrativo e supporto ai servizi del settore;
    • ricerche, approfondimenti e pareri in materia di appalti;
    • predisposizione ed aggiornamento degli schemi di capitolati speciali, schemi di contratto d’appalto e determinazioni a contrattare;
    • redazione, sulla base della programmazione annuale-triennale, e pubblicazione di avvisi ai sensi del codice dei contratti;
    • redazione e pubblicazione bandi di gara;
    • redazione disciplinari di gara;
    • redazione ed invio lettere invito;
    • istruttoria delle istanze di invito alla gara con richiesta di eventuali chiarimenti e/o integrazioni;
    • gestione delle sedute di gara;
    • redazione verbali di gara;
    • verifiche di legge e/o a campione sui requisiti economico-finanziari, tecnico organizzativi e soggettivi dei concorrenti;
    • acquisizione certificazioni a comprova requisiti di partecipazione;
    • redazione istruttoria finalizzata all’efficacia dell’aggiudicazione;
    • redazione atti di aggiudicazione definitiva;
    • redazione ed invio comunicazioni di esclusione ed aggiudicazione definitiva;
    •  
  31. gestione delle procedure relative agli affidamenti in economia di lavori, nonché dei servizi e forniture di cui al precedente punto;
  32. gestione procedure di autorizzazione al subappalto, previa acquisizione documentazione e verifica dei requisiti prescritti (relativamente ai lavori pubblici);
  33. redazione ed invio alle competenti autorità di prospetti statistici sugli appalti aggiudicati, ai sensi del Codice dei contratti;
  34. Gestione del sistema di sicurezza (anti-intrusione, anti-incendio, ecc) degli edifici comunali;
  35. progettazione e manutenzione degli impianti elettrici degli edifici comunali;
  36. Gestione degli impianti di elevazione (ascensori e montacarichi);
  37. Gestione degli interventi finalizzati all’acquisizione delle certificazioni degli edifici comunali;
  38. Raccolta e conservazione della documentazione tecnica, redatta dagli uffici competenti, relativa agli immobili di proprietà comunali;
  39. Proposta ai singoli uffici competenti di attivarsi per la definizione degli atti tecnici mancanti anche mediante la formulazione concertata con i medesimi di piani pluriennali di intervento;
  40. progettazione di impianti solari (termici e fotovoltaici) per gli edifici comunali;
  41. Raccolta e proposta di atti di adeguamento alle norme di Prevenzione incendi e comunque all’ottenimento dell’agibilità;
  42. Funzioni del Servizio Prevenzione e protezione aziendale e del relativo Responsabile ai sensi degli artt. 14, 15 e 16 del D.Lgs. 81/08;
  43. Effettuazione delle valutazioni dei rischi per la sicurezza e per la salute dei lavoratori di cui all’art. 7 del D.Lgs. 81/08 ed elaborazione del relativo documento per conto dei dirigenti datori di lavoro;
  44. Gestione sorveglianza sanitaria, programmazione e riconoscimento delle idoneità lavorative.
  45. Gestione pratiche di infortunio.
  46. Monitoraggio e riaccertamento dei residui attivi e passivi relativi alle entrate e alle spese correnti e di investimento di competenza anche per predisposizione del conto annuale del bilancio;
  47. Flussi di cassa, relativamente alle spese di investimento assegnate al Settore e monitoraggio delle somme in pagamento;
  48. svolgimento delle funzioni di Responsabile di trattamento dei dati privacy per quanto di competenza;
  49. funzioni di datore di lavoro ai sensi degli artt. 17 e 18 D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 in quanto titolare di poteri di gestione e limitatamente ai poteri di spesa attribuiti dallo stanziamento delle risorse finanziarie nel Piano Esecutivo di Gestione;
  50. collaborazione con il Responsabile Comunale della Trasparenza, al fine di provvedere al tempestivo e regolare flusso delle informazioni di competenza da pubblicare sul sito Internet dell’ente alla sezione “Amministrazione trasparente” ai fini del rispetto dei termini stabiliti dal D.Lgs n. 33/2013.
Contatti
Email certificate: protocollo.comuneasti@pec.it
Telefono: 0141 399.382
Fax: 0141 399.008
Indirizzo: Piazza Catena, 3, Asti, Asti, 14100, Piemonte, Italia
Orari al pubblico
Aree Verdi Viale Pilone 105 tel.0141 399320
Autoparco Viale Pilone 111 tel.0141 399323
Autorizzazioni suolo pubblico Viale Pilone 111 tel.0141 399827
Infrastrutture piazza Catena 3 tel.0141 399450
Illuminazione pubblica piazza Catena 3 tel.014..
Come raggiungerci
Caricamento Google Maps.......attendere
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 06-04-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it