Portale Trasparenza Cittā di Asti - Settore Ragioneria Bilancio Tributi e Servizi Demografici

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

Settore Ragioneria Bilancio Tributi e Servizi Demografici

Declaratorie attività:

Al SETTORE RAGIONERIA BILANCIO TRIBUTI E SERVIZI DEMOGRAFICI sono attribuite nel complesso le seguenti principali attività finalizzate all’erogazione di specifici servizi o prestazioni:

  1. funzioni propositive e di supporto per la programmazione delle entrate, della politica tariffaria dell’ente, della programmazione finanziaria degli investimenti;
  2. predisposizione degli elaborati contabili relativi alle entrate e alle spese previste, finalizzati alla predisposizione degli schemi di Bilancio di previsione e del Documento Unico di Programmazione (D.U.P.);
  3. redazione delle proposte di assestamento del Bilancio e delle variazioni di bilancio;
  4. controllo e salvaguardia degli equilibri di bilancio; redazione degli strumenti necessari per il ripiano degli eventuali debiti fuori bilancio e dell’eventuale disavanzo di amministrazione;
  5. predisposizione del rendiconto di gestione e relazione dei dati consuntivi con coordinamento dell’attività economico – finanziaria dei settori finalizzata alla formazione del rendiconto stesso;
  6. tenuta ed aggiornamento degli inventari e supporto per l’attività di gestione del patrimonio comunale;
  7. redazione conto economico e stato patrimoniale;
  8. predisposizione, secondo le regole di gestione del processo decisionale, della Proposta del Piano Esecutivo di Gestione e successivi adempimenti necessari alla redazione del Piano stesso;
  9. predisposizione del Bilancio Consolidato;
  10. gestione della contabilità economico / finanziaria e fiscale;
  11. gestione della contabilità economico / analitica;
  12. predisposizione di budget di cassa trimestrale e istruttoria delle verifiche ordinarie e straordinarie di cassa;
  13. gestione di un sistema cash management (analisi e valutazione dei flussi di cassa)
  14. gestione della cassa comunale;
  15. monitoraggio delle entrate ;
  16. cura e gestione del bilancio in riferimento all'accertamento delle entrate;
  17. controllo amministrativo, contabile e fiscale sugli atti di liquidazione;
  18. istruttoria pratiche finanziamento degli investimenti;
  19. redazione contratti di mutui e prestiti, relativi pagamenti rate di ammortamento e gestione delle erogazioni;
  20. gestione di tutte le attività connesse alla gestione del servizio di tesoreria;
  21. coordinamento e controllo dell’attività degli agenti contabili;
  22. rilascio di attestazioni di copertura finanziaria, di pareri e di visti;
  23. aggiornamento banche dati telematiche sui siti ministeriali (MEF, BDAP, SOSE, ecc.);
  24. funzioni di supporto agli uffici competenti in merito alla gestione economico-finanziaria delle società partecipate, finalizzato all’attività di controllo dell’ organo di revisione e della Corte dei Conti ;
  25. gestione e applicazione dei tributi locali: imposta municipale propria (IMU), tributo per i servizi indivisibili (TASI), tassa sui rifiuti (TARI), imposta di soggiorno (IDS), imposta comunale sulla pubblicità (ICP), diritti sulle pubbliche affissioni (DPA) e tassa occupazione spazi e aree pubbliche (TOSAP);
  26. disciplina regolamentare - regolamento generale delle entrate tributarie e regolamenti relativi ai singoli tributi: stesura dei regolamenti e relative delibere di approvazione;
  27. determinazione delle aliquote, detrazioni d’imposta e tariffe relative ai tributi locali: analisi e studio della base imponibile con particolare riferimento a simulazioni di gettito nel rispetto dei parametri previsti dalla potestà regolamentare generale delle entrate, stesura delle deliberazioni di approvazione delle misure dei prelievi, nonché predisposizione del piano finanziario per la determinazione dei costi di gestione dei rifiuti urbani ai fini della determinazione delle tariffe della TARI;
  28. procedimento tributario di accertamento: attività di recupero evasione effettuata in forma diretta attraverso l’accertamento per omessa/infedele dichiarazione e omesso/parziale/tardivo versamento relativo alle principali entrate tributarie IMU, TASI, TARI, ad esclusione dell’ICP e della TOSAP affidate in concessione a terzi;
  29. attività connesse alla partecipazione del Comune all’accertamento dei tributi erariali e dell’evasione contributiva, in applicazione dell’articolo 1, del DL n. 203 del 2005;
  30. attività per l’adeguamento catastale alla reale situazione del patrimonio immobiliare in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate/Territorio ai fini dell’attribuzione della rendita e della perequazione catastale;
  31. procedimento di rimborso, sgravio e compensazione in materia di tributi locali;
  32. contenzioso tributario;
  33. istituti deflativi del contenzioso tributario: accertamento con adesione, reclamo/mediazione, autotutela, interpello;
  34. gestione della riscossione spontanea in forma diretta delle entrate tributarie: procedura di liquidazione d’ufficio (TARI) e di autoliquidazione (IMU, TASI, IDS), pur con l’ausilio dell’Ente/Concessionario nel caso dell’ICP e della TOSAP;
  35. gestione della riscossione coattiva in forma diretta per il recupero delle somme non versate nei confronti dei debitori inadempienti relativamente alle principali entrate comunali, ad esclusione di quelle affidate in concessione a terzi, mediante l’ingiunzione di cui al RD 639/1910 che costituisce titolo esecutivo, e le successive procedure cautelari ed esecutive, seguendo anche le disposizioni contenute nel titolo II del DPR 602/1973 in quanto compatibili;
  36. rateazione del pagamento delle entrate tributarie derivante da avvisi di accertamento e ingiunzioni di pagamento;
  37. gestione rapporti con la Corte dei Conti del Piemonte: acquisizione ed invio atti e report richiesti;
  38. gestione rapporti con il Collegio dei Revisori dei Conti: elaborazione, acquisizione ed invio atti e report richiesti;
  39. attuazione e gestione delle attività finalizzate a individuare e segnalare le attività ed i fatti rilevati che potrebbero costituire sospetto di operazioni di riciclaggio;
  40. tenuta del registro della popolazione residente (immigrazioni, emigrazioni, variazioni di indirizzo, altri aggiornamenti della banca dati) e ulteriori adempimenti previsti dalla normativa anagrafica;
  41. gestione dell’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero, certificazioni e funzioni previste dalla legge 445 del28/12/2000 (ricevimento dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorieta’, autenticazioni di copie e di firme) e svolte su delega o incarico del sindaco;
  42. rilascio delle carte d’identità elettroniche e cartacee e adempimenti connessi e collegamento con le Forze dell’Ordine e l’Autorità Giudiziaria per divieti di espatrio;
  43. gestione della banca dati INA SAIA e rapporti con il Centro Nazionale dei Servizi Demografici, consegna dei libretti di pensione ;
  44. adempimenti relativi all’iscrizione e al soggiorno dei cittadini stranieri: dimora abituale e comunicazioni varie alla Questura, Prefettura, registrazione permessie carte di soggiorno;
  45. adempimenti trasferiti all’ufficiale di anagrafe in merito all’iscrizione e al soggiorno dei cittadini comunitari con particolare riferimento al rilascio delle attestazioni di soggiorno;
  46. rapporti con i vari enti collegati alla banca dati anagrafica, sorveglianza sul corretto utilizzo e autorizzazione al rilascio di password; autorizzazione al collegamento ai vari uffici del comune e controllo dell’utilizzo;
  47. tenuta dei registri di stato civile di nascita, morte, matrimoni, cittadinanza e attività di cui al D.P.R. n. 396/ 2000, della legge n. 218/1995 e norme collegate;
  48. stesura e trascrizione atti di stato civile, annotazioni, correzioni e rettifiche;
  49. trascrizione di atti e sentenze dall’estero;
  50. applicazione e adempimenti in merito alla cittadinanza italiana di cui alla L. n. 91/1992 e regolamenti attuativi;
  51. rilascio certificazione (inclusi i certificati d’identità per i minori di anni 15), estratti e copie integrali;
  52. legalizzazione di fotografie, attribuzione codice fiscale ai nati residenti;
  53. autorizzazioni al trasporto,al seppellimento, passaporti mortuari e autorizzazioni all’estradizione di salme, resti o ceneri, alla cremazione, all’affidamento e alla dispersione delle ceneri in applicazione delle normative nazionali, regionali e comunali, aggiornamento del regolamento comunale di polizia mortuaria di concertocon il competente servizio cimiteriale del Settore lavoro pubblici;
  54. tenuta e revisione delle liste elettorali, stampa tessere elettorali, rilascio certificazioni e adempimenti connessi;
  55. adempimenti straordinari in occasione delle consultazioni elettorali;
  56. aggiornamento stradario elettorale e suddivisione del territorio in sezioni, collegi, e circoscrizioni;
  57. tenuta ed aggiornamento degli elenchi delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio e Scrutatore;
  58. autorizzazioni di occupazione suolo per la raccolta di firme per le candidature elettorali, per la propaganda elettorale, per la raccolta di firme in occasione di campagne referendarie o petizioni legislative, per la propaganda referendaria;
  59. tenuta ed aggiornamento dell’Albo dei giudici popolari;
  60. formazione lista di levae relativi adempimenti;
  61. tenuta ruoli matricolari e rilascio certificazioni;
  62. adempimenti relativi alla toponomastica cittadina e frazionale: denominazione vie, assegnazione numeri civici, assegnazione numerazione interna, rilascio certificazioni;
  63. aggiornamento stradario cittadino e frazionale sul S.I.T.;
  64. ricerche storicheanagrafiche dall’epoca del censimento del1862 ad oggi e di stato civile dal1866;
  65. gestione dei diritti di segreteria e dei valori bollati con gli adempimenti connessi al bollo virtuale per tutto il Settore;
  66. collegamento con le rappresentanze italiane all’estero e quelle estere in Italia per pratiche di cittadini italiani residenti all’estero o stranieri residenti in Italia;
  67. gestione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico e delle relazioni con i cittadini (gestione e aggiornamento guida ai Servizi, promozione informazione all'utenza, gestione delle comunicazioni e dei reclami dei cittadini, eventuale rilascio di permessi vari);
  68. rilascio permessi Zona Traffico Limitato e Zona Traffico Moderato;
  69. coordinamento, gestione e sviluppo del progetto di realizzazione dello sportello unico (polivalente e polifunzionale) per il cittadino e le imprese di cui alla D.G.C. n. 191 del 17/04/2015;
  70. svolgimento delle funzioni di Responsabile di trattamento dei dati privacy per quanto di competenza;
  71. funzioni di datore di lavoro ai sensi degli artt. 17 e 18 D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 in quanto titolare di poteri di gestione e limitatamente ai poteri di spesa attribuiti dallo stanziamento delle risorse finanziarie nel Piano Esecutivo di Gestione;
  72. collaborazione con il Responsabile Comunale della Trasparenza, al fine di provvedere al tempestivo e regolare flusso delle informazioni di competenza da pubblicare sul sito Internet dell’ente alla sezione “Amministrazione trasparente” ai fini del rispetto dei termini stabiliti dal D.Lgs n. 33/2013.
  73. Al SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E URP sono attribuite nel complesso le seguenti principali attività finalizzate all’erogazione di specifici servizi o prestazioni:

    TUTTE LE RICHIESTE DEVONO ESSERE INVIATE ESCLUSIVAMENTE A: protocollo.comuneasti@pec.it

  74. tenuta del registro della popolazione residente (immigrazioni, emigrazioni, variazioni di indirizzo, altri aggiornamenti della banca dati) e ulteriori adempimenti previsti dalla normativa anagrafica;
  75. gestione dell’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero, certificazioni e funzioni previste dalla legge 445 del 28/12/2000 (ricevimento dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorieta’, autenticazioni di copie e di firme) e svolte su delega o incarico del sindaco;
  76. rilascio delle carte d’identità elettroniche e cartacee e adempimenti connessi e collegamento con le Forze dell’Ordine e l’Autorità Giudiziaria per divieti di espatrio;
  77. gestione della banca dati INA SAIA e rapporti con il Centro Nazionale dei Servizi Demografici, consegna dei libretti di pensione ;
  78. adempimenti relativi all’iscrizione e al soggiorno dei cittadini stranieri: dimora abituale e comunicazioni varie alla Questura, Prefettura, registrazione permessi e carte di soggiorno;
  79. adempimenti trasferiti all’ufficiale di anagrafe in merito all’iscrizione e al soggiorno dei cittadini comunitari con particolare riferimento al rilascio delle attestazioni di soggiorno;
  80. rapporti con i vari enti collegati alla banca dati anagrafica, sorveglianza sul corretto utilizzo e autorizzazione al rilascio di password; autorizzazione al collegamento ai vari uffici del comune e controllo dell’utilizzo;
  81. tenuta dei registri di stato civile di nascita, morte, matrimoni, cittadinanza e attività di cui al D.P.R. n. 396/ 2000, della legge n. 218/1995 e norme collegate;
  82. stesura e trascrizione atti di stato civile, annotazioni, correzioni e rettifiche;
  83. trascrizione di atti e sentenze dall’estero;
  84. applicazione e adempimenti in merito alla cittadinanza italiana di cui alla L. n. 91/1992 e regolamenti attuativi;
  85. rilascio certificazione (inclusi i certificati d’identità per i minori di anni 15), estratti e copie integrali;
  86. legalizzazione di fotografie, attribuzione codice fiscale ai nati residenti;
  87. autorizzazioni al trasporto,al seppellimento, passaporti mortuari e autorizzazioni all’estradizione di salme, resti o ceneri, alla cremazione, all’affidamento e alla dispersione delle ceneri in applicazione delle normative nazionali, regionali e comunali, aggiornamento del regolamento comunale di polizia mortuaria di concerto con il competente servizio cimiteriale del Settore lavoro pubblici;
  88. tenuta e revisione delle liste elettorali, stampa tessere elettorali, rilascio certificazioni e adempimenti connessi;
  89. adempimenti straordinari in occasione delle consultazioni elettorali;
  90. aggiornamento stradario elettorale e suddivisione del territorio in sezioni, collegi, e circoscrizioni;
  91. tenuta ed aggiornamento degli elenchi delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio e Scrutatore;
  92. tenuta ed aggiornamento dell’Albo dei giudici popolari;
  93. formazione lista di leva e relativi adempimenti;
  94. tenuta ruoli matricolari e rilascio certificazioni;
  95. adempimenti relativi alla toponomastica cittadina e frazionale: denominazione vie, assegnazione numeri civici, assegnazione numerazione interna, rilascio certificazioni;
  96. aggiornamento stradario cittadino e frazionale sul S.I.T.;
  97. ricerche storicheanagrafiche dall’epoca del censimento del1862 ad oggi e di stato civile dal1866;
  98. gestione dei diritti di segreteria e dei valori bollati con gli adempimenti connessi al bollo virtuale per tutto il Settore;
  99. collegamento con le rappresentanze italiane all’estero e quelle estere in Italia per pratiche di cittadini italiani residenti all’estero o stranieri residenti in Italia;
  100. gestione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico e delle relazioni con i cittadini (gestione e aggiornamento guida ai Servizi, promozione informazione all'utenza, gestione delle comunicazioni e dei reclami dei cittadini, eventuale rilascio di permessi vari);
  101. rilascio permessi Zona Traffico Limitato e Zona Traffico Moderato;
  102. svolgimento delle funzioni di Responsabile di trattamento dei dati privacy per quanto di competenza;
  103. funzioni di datore di lavoro ai sensi degli artt. 17 e 18 D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 in quanto titolare di poteri di gestione e limitatamente ai poteri di spesa attribuiti dallo stanziamento delle risorse finanziarie nel Piano Esecutivo di Gestione;
  104. collaborazione con il Responsabile Comunale della Trasparenza, al fine di provvedere al tempestivo e regolare flusso delle informazioni di competenza da pubblicare sul sito Internet dell’ente alla sezione “Amministrazione trasparente” ai fini del rispetto dei termini stabiliti dal D.Lgs n. 33/2013.

Contatti

Email certificate: protocollo.comuneasti@pec.it
Telefono: 0141399756
Indirizzo: Via Giovanni Battista Scapaccino, Provincia di Asti, Piemonte, Italia

Regolamenti e documenti di questa struttura

Come raggiungerci

Apri indirizzo su Google Maps
Contenuto inserito il 19-09-2013 aggiornato al 30-04-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it